,,

Coronavirus, perché la virologa Ilaria Capua ha lasciato l'Italia

Il deputato di Italia Viva Michele Anzaldi ha lanciato un duro attacco al Movimento 5 stelle per la campagna contro la virologa

Nelle ultime settimane, la virologa italiana Ilaria Capua è stata consultata da diverse testate giornalistiche in merito all’epidemia da coronavirus in corso. La direttrice del Centro di eccellenza “One Health” dell’Università della Florida, tuttavia, nel 2006 fu accusata dalla stampa di un presunto “traffico” di virus dell’aviaria. Si trattava, come appurato, di normali scambi di materiali di studio.

A ricordare questi trascorsi è stato il deputato di Italia Viva Michele Anzaldi: “La scienziata Ilaria Capua in queste settimane viene intervistata dalle maggiori testate giornalistiche, le sue considerazioni sull’emergenza coronavirus vengono tenute in gran conto, in tanti apprezzano le sue valutazioni”.

“Eppure”, ha scritto su Facebook Anzaldi, “in troppi sembrano aver dimenticato come si sono create le condizioni affinché la virologa si dimettesse da parlamentare e addirittura lasciasse l’Italia, sull’onda di una durissima campagna mediatica e giudiziaria che si è rivelata totalmente falsa”.

“Nessuno le ha mai chiesto scusa“, ha attaccato il deputato di Italia Viva. “Il Movimento 5 stelle, che chiese le sue dimissioni in Parlamento con una violenza che aveva pochi precedenti, non si è mai scusato, né lo ha fatto il sistema giudiziario”.

“Il suo caso giudiziario spiega bene anche perché nel nostro Paese sia necessario ricorrere alla prescrizione contro i processi infiniti”, ha aggiunto.

L’indagine della polizia giudiziaria, iniziata nel 2005, è terminata dopo 5 anni (nel 2010), dopodiché è rimasta ferma nei cassetti della scrivania del pm fino a quando nel 2014 – dopo la rivelazione scandalistica dell’Espresso – il magistrato ha emesso l’avviso di conclusione delle indagini. Nove anni solo per concludere le indagini, è normale? No, come non lo è la campagna diffamatoria contro una scienziata”, ha concluso il deputato di Italia Viva.

VIRGILIO NOTIZIE | 16-02-2020 15:30

Coronavirus, quello che c'è da sapere sul pangolino Fonte foto: Ansa
Coronavirus, quello che c'è da sapere sul pangolino
,,,,,,,