,,

Bimbo cade in un pozzetto: salvato dai pompieri e ricoverato

Un bambino di 6 anni è in prognosi riservata al Gemelli di Roma dopo essere caduto in un tombino di 5 metri

Nei giorni in cui ricorre l’anniversario fatti del Vermicino, la tragedia di Alfredino Rampi che 40 anni fa tenne tutta Italia col fiato sospeso, un bambino a Roma è stato salvato dai Vigili del fuoco dopo essere caduto in un tombino. Il piccolo di 6 anni era precipitato in un pozzetto profondo 5 metri in un’area di cantiere in zona Battistini. Adesso si trova ricoverato in prognosi riservata. Lo riporta Adnkronos.

L’allarme è stato lanciato dai genitori intorno alle 11.30. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno recuperato il bambino dal pozzo della raccolta delle acque piovane della grandezza di 50×50 cm. Il piccolo è stato poi affidato per le cure agli operatori sanitari del 118 che lo hanno trasportato all’ospedale Gemelli di Roma dove è stato ricoverato in prognosi riservata.

Sul luogo sono giunte anche le pattuglie della polizia locale del XIV Gruppo Monte Mario che hanno provveduto a delimitare l’area. I carabinieri stanno procedendo con le indagini per accertare le cause dell’incidente.

VirgilioNotizie | 12-06-2021 14:24

vigili-del-fuoco Fonte foto: 123RF
,,,,,,,