,,

Nube nera su Avellino: scuole chiuse per l'incendio

Dichiarato lo stato di emergenza. Ancora da valutare la tossicità dei fumi

Un violento incendio ha interessato il Nucleo industriale di Avellino. I Vigili del Fuoco hanno fatto sapere che ora sarebbe sotto controllo. È divampato intorno alle 13.30 nel piazzale esterno di stoccaggio dell’azienda Igs, che produce contenitori in plastica per batterie automobilistiche. Per il momento non ci sarebbero feriti o intossicati.

Tre famiglie sono state costrette a lasciare le loro abitazioni. Il sindaco di Avellino e i colleghi dei comuni circostanti hanno emanato un’ordinanza per la chiusura delle scuole nella giornata di domani per via della nube nera sul territorio.

Il prefetto di Avellino Maria Tirone ha convocato il Centro coordinamento soccorsi per lo stato di emergenza per fare fronte al fuoco. Una nube nera, visibile da tutta la città, si è alzata mentre numerose squadre dei Vigli di Fuoco si sono messi all’opera per circoscrivere e spegnere le fiamme.

Per precauzione, riporta l’Ansa, sono state evacuate le aziende vicine, con particolari misure di sicurezza per impedire all’incendio di propagarsi in una vicina stazione di servizio. Sul posto sono intervenuti anche i tecnici dell’Arpac, per valutare la tossicità delle sostanze rilasciate nell’aria e nell’ambiente circostante.

VIRGILIO NOTIZIE | 13-09-2019 16:00

Incendio in fabbrica ad Avellino: le immagini della nube nera Fonte foto: Screenshot da video Ansa
Incendio in fabbrica ad Avellino: le immagini della nube nera
,,,,,,,