,,

Assalto a furgone portavalori in Ogliastra vicino Nuoro sulla Ss 125: auto in fiamme, colpi d'arma da fuoco

In Ogliastra, nella provincia di Nuoro, c'è stato un assalto a un furgone portavalori nella mattinata di lunedì 4 dicembre: cosa è successo

Pubblicato il:

Nella mattinata di lunedì 4 dicembre c’è stato un assalto a un furgone portavalori sulla strada statale 125, vicino al bivio per Tertenia, in provincia di Nuoro in Ogliastra: durante l’azione sono stati esplosi anche dei colpi da arma da fuoco ma, fortunatamente, non risultano esserci persone ferite.

Cosa è successo vicino Nuoro

I malviventi sono entrati in azione attorno alle ore 8,15 di lunedì 4 dicembre. In base alle prime frammentarie notizie fornite da alcuni testimoni e riportate dall’agenzia ‘ANSA’, avrebbero sbarrato la strada utilizzando un catenaccio in acciaio e dato fuoco ad alcuni copertoni sparsi sulla carreggiata allo scopo di far rallentare il traffico e lanciare l’assalto al furgone portavalori.

Ci sono stati anche degli spari che, però, fortunatamente, non avrebbe provocato alcun ferito.

TerteniaFonte foto: Tuttocittà.it

L’assalto al furgone portavalori in Ogliastra è avvenuto sulla strada statale 125 nei pressi del bivio per Tertenia, in provincia di Nuoro.

La fuga dei malviventi in Ogliastra

Allo stato attuale, non è ancora chiaro se i malviventi siano riusciti a prelevare il bottino contenuto nel furgone portavalori.

Dopo l’assalto, i banditi si sarebbero dati alla fuga in direzione sud, verso Cagliari, facendo perdere le loro tracce. Prima, però, avrebbero dato fuoco ad alcune automobili, tra cui, probabilmente, anche lo stesso furgone portavalori da loro assaltato.

La strada statale 125, dalla quale si è levata una colonna di fumo, è momentaneamente chiusa al traffico per consentire i rilievi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Jerzu e i colleghi del Nucleo operativo di Nuoro, oltre al personale del 118.

Per trovare i malviventi in fuga sono stati allestiti posti di blocco in tutta l’Ogliastra.

L’altro assalto al portavalori sull’A4 Torino-Milano

Nelle stesse ore dell’assalto al furgone portavalori in Ogliastra, si è verificato un episodio simile sull’autostrada A4 Torino-Milano, nella provincia di Novara.

Qui, attorno alle ore 6,30 di lunedì 4 dicembre, i malviventi hanno utilizzato un tir messo di traverso sulle corsie dell’autostrada, nei pressi del ponte sul Ticino, per bloccare il furgone e portare a termine la rapina. L’autista del mezzo portavalori, però, sarebbe riuscito a evitare il blocco e a fuggire, lanciando l’allarme.

Anche in questo caso, come nell’assalto lanciato in Ogliastra, non risultano esserci persone ferite.

Assalto a furgone portavalori in Ogliastra Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,