,,

Giallo sull'anziana trovata morta a Roma, i sospetti dei parenti

I familiari della donna pensano che il suo corpo sia stato trasportato sul luogo del ritrovamento dopo la morte

È ancora un mistero la morte di Amina De Amicis, l’89enne sparita venerdì scorso e trovata morta ieri nella periferia est di Roma, in via don Primo Mazzolari. Sono stati i Carabinieri a fare la macabra scoperta, grazie alla squadra cinofila e all’utilizzo di cani molecolari. Una telecamera di videosorveglianza aveva inquadrato l’anziana un giorno dopo la sua scomparsa, vicino a un’edicola in via della Riserva Nuova.

La figlia Laura Antinoro ha rivelato, ai microfoni de Il Messaggero, che la zona del ritrovamento del corpo era già stata esaminata nei giorni precedenti: «Ci siamo passati tutti, io per prima, abbiamo setacciato quell’area dietro casa, i cani, i droni, i carabinieri, la protezione civile, encomiabili, senza sosta. E mamma non c’era. Anche perché camminava a fatica, non si sarebbe spinta in mezzo all’erba alta, per finire dentro una buca. Qualcosa non torna, il posto è strano: al centro di un prato, difficile da arrivarci per tutti. Io però c’ero passata là».

«Non riesco a capire come può stare lì, in quello slargo con l’erba alta dove non si sarebbe mai addentrata, un posto infido, pieno di buche, facevano fatica anche i carabinieri a camminare» ha aggiunto. «L’ho cercata dappertutto, stamattina mi sono fermata per caso, avevo il frigo vuoto ero andata a fare la spesa, stavano ancora cercando senza sosta. A un certo punto gli uomini della Protezione civile hanno alzato la mano verso il comandante, avevano trovato qualcosa. Ma non mi hanno fatto avvicinare, non me la vogliono far vedere, dicono che è da parecchi giorni che è deceduta, mi hanno dato solo la borsa e il borsellino, dicono che stava in una buca».

Il medico legale non avrebbe trovato segni di violenza visibili su Amina. Ma di fianco al cadavere, trovato ieri mattina in stato di parziale decomposizione e in posizione supina dentro una buca, si trovavano le sue calze e le sue scarpe, e gli investigatori non escluderebbero alcuna pista. Per i familiari, ascoltati in queste ore dai Carabinieri, l’anziana potrebbe essere morta altrove ed essere stata trasportata da qualcuno dopo. «L’hanno portata qui stanotte, noi fino all’ultimo l’abbiamo cercata, e qui passano continuamente i residenti che portano a passeggio i cani. Possibile che nessuno abbia visto niente?», avrebbe dichiarato un parente a Il Messaggero.

VIRGILIO NOTIZIE | 20-09-2019 09:58

carabinieri-anziana-morta-roma Fonte foto: Ansa
,,,,,,,