,,

Ad Arezzo un parroco nega la comunione ai fedeli in ritardo alla messa. Scoppia il malcontento: "Che prete è?"

Arezzo, chiesa di Sant'Egidio all'Orciolaia: arrivano in ritardo alla messa, il parroco si rifiuta di fargli fare la comunione

Pubblicato il:

Arezzo, ore 9 del 24 dicembre 2023, vigilia di Natale: alla messa celebrata nella chiesa di Sant’Egidio all’Orciolaia succede l’impensabile. Il parroco Don Danilo si rifiuta di distribuire l’Eucarestia ad alcuni fedeli. Motivo? Perché sono arrivati in ritardo, a messa già iniziata.

Clima teso durante la messa

A raccontare la vicenda è Arezzo Today che ha raccolto una testimonianza diretta. Una donna che non ha ricevuto il sacramento ha spiegato cosa è accaduto e il clima teso venutosi a creare all’interno della chiesa.

“Quando sono entrata già ho notato un clima strano, la liturgia era iniziata da poco, ho ascoltato il Vangelo, ma non è stata fatta l’omelia – ha spiegato L.A. -. Il parroco ha pronunciato qualche parola di polemica che ho appena colto. Intorno i presenti hanno rumoreggiato”.

Chiesa, ad Arezzo, durante una messa il parroco nega la comunione ai fedeli.Fonte foto: ANSA

La comunione negata

“Ma il fatto più grave – ha proseguito la testimone – è accaduto al momento dell’Eucarestia. Tutti si sono messi in fila, io ero l’ultima, ma molti si lamentavano, c’era chi tornava via dicendo “ma che prete è questo?””.

La stessa signora ha poi sottolineato che pure a lei stessa è stata negata l’ostia Prima il parroco l’ha invitata a levarsi la papala, “giustamente”, ha rimarcato la medesima testimone, “poi mi ha detto: “No a lei non gliela do l’Eucarestia, perché è arrivata in ritardo alla messa””.

La donna ha tentato di giustificarsi, dicendo di essere arrivata in chiesa con pochissimi minuti di ritardo. Il don è però stato inflessibile.

“Il parroco – ha concluso la signora – con fare rigido e polemico si è rifiutato di darmi l’ostia. Molti erano arrabbiati e lui si è praticamente messo a rispondergli polemizzando durante l’eucarestia, una cosa mai vista.”

Il malcontento dei fedeli e la segnalazione al Vescovo

A messa finita, alcuni fedeli si sono ritrovati fuori dalla chiesa delusi e amareggiati per quanto verificatosi.

“Ci ha rovinato la giornata della Vigilia”, hanno sostenuto alcuni parrocchiani dell’Orciolaia che hanno inoltre dichiarato che non è la prima volta che il parroco si rende protagonista di prese di posizione controverse. Della faccenda sarebbe già stato informato il Vescovo.

chiesa-arezzo-messa-comunione-negata Fonte foto: ANSA

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,