,,

Versilia, cadavere recuperato in mare a Marina di Pietrasanta: gli indizi portano a un operaio scomparso

Il corpo di un uomo è stato recuperato nelle acque di Marina di Pietrasanta, in Versilia. Si tratterebbe di un uomo di nazionalità moldava

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Il corpo di un uomo, dall’età apparente di circa 50 anni, è stato recuperato oggi, 22 maggio, nelle acque di Marina di Pietrasanta, in Versilia. Il ritrovamento è avvenuto poco lontano dal locale “La Bussola”. A segnalare il cadavere è stato un passante, che stava portando il cane a passeggio sulla spiaggia. Secondo i primi riscontri, la vittima sarebbe un operaio di nazionalità moldava la cui scomparsa era stata denunciata poche ore prima da alcuni connazionali. Sul corpo non ci sono segni di violenza, quindi la pista più accreditata è quella del malore.

Cadavere trovato in spiaggia a Marina di Pietrasanta

Il cadavere è stato segnalato nella tarda mattinata di oggi, ma solo verso sera è stata possibile l’identificazione quasi certa. Quello che rischiava di trasformarsi in un giallo è stato risolto grazie a una segnalazione di scomparsa giunta nella stessa giornata alle forze dell’ordine.

Sul posto, oltre ai mezzi del 118, sono intervenuti gli uomini della Capitaneria di Porto e della Polizia scientifica del commissariato di Forte dei Marmi.

Nessun segno di violenza sul corpo

Sul corpo dell’uomo non sono stati trovati segni di violenza o altri traumi, dunque l’ipotesi è che si sia trattato di un malore sopraggiunto mentre la vittima era in acqua.

L’uomo, infatti, è stato trovato senza maglietta. Inoltre, secondo il racconto di alcuni suoi connazionali che erano con lui nella serata precedente, il 50enne si sarebbe separato dal gruppo, forse proprio per fare un bagno.

La vittima, secondo quanto riportato dal quotidiano La Repubblica, era in Italia per motivi di lavoro e si trovava temporaneamente presso alcuni connazionali in Versilia.

Cadavere di un uomo recuperato in mare: cosa sappiamoFonte foto: Tuttocittà
Il cadavere è stato trovato a Marina di Pietrasanta, in Versilia

Si tratterebbe di un operaio da poco arrivato in Versilia

Sono stati i suoi stessi conoscenti, nel pomeriggio di domenica, a recarsi al commissariato di Forte dei Marmi per denunciare la scomparsa dell’uomo.

A quel punto gli inquirenti hanno collegato il ritrovamento del cadavere, affiorato qualche ora prima nei pressi del noto locale “La Bussola” di Marina di Pietrasanta, con la denuncia. Addosso alla vittima, nel momento del ritrovamento, non erano stati trovati documenti.

In spiaggia è stata trovata una maglietta, che probabilmente gli apparteneva. Nelle prossime ore gli uomini del commissariato effettueranno altri accertamenti per dare un nome al cadavere trovato a Marina di Pietrasanta.

cadavere-versilia Fonte foto: ANSA
,,,,,,,