,,

Valanga sull'Ortles, morto anche il secondo alpinista tedesco: l'incidente in Alto Adige

Due alpinisti tedeschi sono stati travolti da una valanga sull'Ortles, in Alto Adige, a 2.500 metri: a dare l'allarme erano stati i familiari

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Due morti sotto la neve dell’Alto Adige, travolti dalla valanga sull’Ortles, la montagna più alta della provincia di Bolzano con i suoi 3.905 metri. Le vittime sono due alpinisti tedeschi: il cadavere del secondo, inizialmente disperso, è stato  rinvenuto dagli uomini del soccorso alpino di Solda, nella mattinata di giovedì 28 aprile.

Valanga sull’Ortles, morti due alpinisti tedeschi

Il primo escursionista travolto dalla valanga sull’Ortles è stato trovato senza vita ai piedi della parete nord mercoledì 27 aprile.

Il cadavere del secondo, inizialmente disperso, è stato trovato dai soccorritori poco distante, sotto mezzo metro di neve.

Valanga sull’Ortles: l’incidente e i soccorsi

I due alpinisti tedeschi sono stati travolti da una valanga sull’Ortles mercoledì 27 aprile.

A dare l’allarme, nel tardo pomeriggio, erano stati i familiari dei due alpinisti, che non li avevano visti rientrare in albergo.

Le ricerche sono partite subito e uno dei due escursionisti è stato trovato ormai senza vita ai piedi della parete nord.

Dopodiché sono state sospese a causa del buio. Una volta riprese, giovedì 28 aprile, è stato ritrovato il cadavere del secondo alpinista tedesco, a 2.500 metri di quota, a poca distanza dal luogo di ritrovamento dell’amico. Il cadavere era coperto da metro di neve.

Un altro tedesco vittima dell’Ortles: la tragedia del 2016

Nel 2016 un altro turista tedesco di 34 anni era morto sull’Ortles.

L’uomo, residente in Austria, era in compagnia di sua moglie e di un’amica quando a circa 3.700 metri di quota ha perso l’appiglio, precipitando per 500 metri lungo il canalone Minnigerode, morendo sul colpo.

Ortles, la montagna dell’Alto Adige sulla quale sono morti i due alpinisti

L’Ortles con i suoi 3.905 metri è la cima più alta del Gruppo Ortles-Cevedale, la montagna si trova sul territorio altoatesino ed è caratterizzata da tre principali creste.

Oltre 70 vette del gruppo montuoso superano i 3.000 metri, tra queste anche la Re Ortles che risulta essere la più alta vetta dell’intera regione, leggenda vuole che si tratti di un gigante pietrificato.

ortles Fonte foto: ANSA

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,