,,

Orrore in Francia: bimbo fa la pipì a letto, ucciso per punizione

La madre e il suo compagno, secondo quanto risulta da fonti di agenzia, sarebbero indagati per omicidio volontario su minore

Una storia atroce, straziante quella del piccolo Yanis, 5 anni appena. Il bimbo “colpevole” di aver fatto la pipì nel letto e punito dalla madre e dal suo compagno in maniera spropositata.

L’autopsia, stando a quanto riferisce l’agenzia ANSA, ha rivelato che “il bambino è morto in seguito a un trauma cranico”. Secondo una prima ricostruzione, il bimbo domenica notte a Aire-sur-la-Lys (nel nord della Francia) sarebbe stato costretto a correre nel cuore della notte fuori casa, fino allo sfinimento e sarebbe caduto almeno due volte.

Secondo quanto risulta dall’esame del bambino, Yanis aveva il naso fratturato: sul suo corpo sono state trovate delle ecchimosi, ma anche traccia di percosse passate non riconducibili a quanto accaduto.

Un’inchiesta è in corso: la madre e il patrigno sono stati arrestati con l’accusa di omicidio volontario su minore. I suoi zii, per mantenere vivo il ricordo di questo magnifico bambino, hanno aperto una pagina facebook Yanis, Notre Ange in cui hanno postato le foto che lo ritraggono sereno, prima di questa assurda tragedia che ha sconvolto la Francia.

VIRGILIO NOTIZIE | 08-02-2017 15:20

gendarmeria-1217 Fonte foto: Getty Images
,,,,,,,