,,

Spacciatori in "smart working": lanciavano droga dalla finestra

Una coppia è stata colta in flagrante dai carabinieri mentre era intenta a distribuire droga dalla finestra per evitare i contatti coi clienti

A Quinzano d’Oglio, in provincia di Brescia, un uomo e una donna di 37 e 43 anni sono stati arrestati in flagranza di reato mentre erano intenti a distribuire droga. I due, come riporta l’Adnkronos, utilizzavano metodi alternativi per lo spaccio: nel rispetto delle norme sul distanziamento sociale, la coppia calava o lanciava le dosi di cocaina dalla finestra, mentre il cliente riponeva il denaro per l’acquisto nella cassetta della posta.

La coppia è stata colta nell’atto di vendere la droga dai carabinieri che si erano appostati per osservare la dinamica di scambio. Gli agenti dell’Arma hanno poi fatto irruzione in casa dei due, perquisendo 20 grammi di cocaina, gli strumenti per pesarla e 12mila euro in contanti.

I due sono stati quindi arrestati con l’obbligo di dimora in attesa del processo, secondo quanto stabilito dal Giudice per le indagini preliminari.

VIRGILIO NOTIZIE | 19-09-2020 14:49

carabinieri Fonte foto: ANSA
,,,,,,,