,,

Paura in Scozia, accoltellati in strada: morti e feriti a Glasgow

Un "incidente grave" a Glasgow durante il lockdown per il coronavirus: alcune persone sono state accoltellate

Sono almeno tre le persone morte in seguito a un attacco con coltello a Glasgow, in Scozia, nella via centrale di Westy George Street. L’accaduto, come hanno riferito a Sky News fonti investigative, è “un incidente grave”. Secondo la Bbc, l’attacco sarebbe avvenuto sulle scale di un hotel e l’aggressore sarebbe stato ucciso dalla polizia. Tra i feriti c’è anche un agente, accoltellato in circostanze non ancora chiarite.

Per il momento, la polizia di Glasgow ha confermato solo la morte dell’aggressore e il ferimento di sei persone, nell’ultimo bilancio ufficiale.

“L’individuo (sospettato del raid) è stato colpito dal fuoco d’un agente armato – si legge nel profilo Twitter della polizia – ed è morto. Altre 6 persone sono ferite e ricoverate, incluso un poliziotto che è in condizioni critiche, ma stabili”.

La polizia non contempla per ora l’ipotesi del movente terroristico dietro l’attacco avvenuto oggi a Glasgow, come ha riferito in tv la first minister del governo locale della Scozia, Nicola Sturgeon, definendo comunque l’episodio “spaventoso” per Glasgow e tutto il Paese.

Sturgeon non ha evocato potenziali moventi, dicendo che bisogna lasciar lavorare gli investigatori, mentre ha ribadito che l’incidente è chiuso e non risultano complici né pericoli ulteriori per la collettività.

La strada in questione, West George Street, è stata intanto bloccata al pubblico da agenti armati, entrati in azione all’interno di un edificio.

La città di Glasgow è in lockdown e l’hotel Park Inn, teatro dell’attacco, era utilizzato dall’inizio dell’epidemia di coronavirus per ospitare i richiedenti asilo stranieri in attesa di risposta dalle autorità britanniche.

VIRGILIO NOTIZIE | 26-06-2020 15:40

glasgow-accoltellate Fonte foto: Ansa
,,,,,,,