,,

Ruba un Suv con due mitragliatrici nel bagagliaio, si spaventa e telefona al proprietario: denunciati entrambi

Un uomo ha rubato un Suv, scoprendo al suo interno due mitragliatrici: allora ha contattato il proprietario, che però aveva già sporto denuncia

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

È un vero e proprio arsenale quello trovato nel bagagliaio di un Suv rubato dal ladro che, alla vista delle armi, è tornato sui suoi passi. I carabinieri di Villasanta (Monza) si sono ritrovati coinvolti in una vicenda, accaduta in Brianza circa un mese fa, che ha un che di surreale.

Ruba un Suv e trova due mitragliatrici nel bagagliaio: la vicenda in Brianza

Come riporta l’edizione locale del Corriere della Sera, un 52enne della provincia di Milano era riuscito a rubare un Suv Range Rover di proprietà di un imprenditore; ma quando ha aperto il portabagagli, al suo interno vi ha trovato due mitragliatrici in grado di sparare letali raffiche di colpi.

Così, preso dal panico, ha contattato il proprietario dell’auto per fargliela ritrovare, ma senza farsi scoprire. Nel frattempo, però, il proprietario dell’auto e delle armi (che deteneva regolarmente) aveva già sporto denuncia.

Ruba un Suv e trova due mitragliatrici nel bagagliaio: le indagini dei carabinieri

I carabinieri di Villasanta si sono quindi messi sulle tracce del presunto ladro, ricostruendone l’identikit e risalendo quindi al 52enne. Braccato dai militari, il 52enne ha quindi ammesso le sue responsabilità, fornendo anche le indicazioni per ritrovare il Suv.

Durante l’interrogatorio, però, il malvivente ha anche spiegato ai carabinieri di aver contattato il proprietario dell’auto da una cabina telefonica, comunicandogli il luogo per recuperare le armi che sono state effettivamente riconsegnate. Una circostanza, tuttavia, che il proprietario aveva omesso di riferire.

Ruba un Suv e trova due mitragliatrici nel bagagliaio: due denunce

Quando all’uomo sono stati chiesti chiarimenti, l’imprenditore ha dapprima negato, per poi ammettere di essere stato contattato da una persona anonima che gli ha rivelato dove recuperare le armi.

A quel punto è scattata una denuncia anche per la vittima del furto, a cui sono state sequestrate in via cautelare le armi in suo possesso, oltre alla denuncia per furto nei confronti del ladro.

carabinieri Fonte foto: 123rf
,,,,,,,,