,,

Putin userà le armi nucleari? L'avvertimento di Zelensky a tutto il mondo: cosa ha detto il presidente ucraino

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha lanciato un nuovo avvertimento al mondo: Vladimir Putin potrebbe davvero usare le armi nucleari

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Volodymyr Zelensky è stato intervistato nel suo ufficio a Kiev da Jake Tapper, cronista della Cnn. Il presidente ucraino ha lanciato un avvertimento. “Tutti i Paesi dovrebbero essere preoccupati” dalle minacce della Russia sull’uso delle armi nucleari. Si potrebbe trattare di informazioni false, ma per quello che ne sappiamo “potrebbe essere la verità”. Il capo di Stato ha sottolineato che “non dobbiamo avere paura, ma dobbiamo essere pronti. Non solo l’Ucraina, ma tutto il mondo”.

Zelensky parla dell’affondamento della nave russa Moskva

Volodymyr Zelensky ha parlato anche della nave russa Moskva, affondata nel Mar Nero. L’intelligence americana conferma che a causare l’inabissamento dell’imbarcazione sono stati due missili ucraini Neptune. Diversa la versione della Russia, che parla di un incidente a bordo, con un fuoco causato dalla detonazione delle armi.

Il presidente ucraino non si è espresso esplicitamente sulle responsabilità di quanto avvenuto. Riguardo l’incrociatore ha dichiarato che “sappiamo che non esiste più. Il suo affondamento non è una tragedia per noi”, considerando che la nave Moskva era “un’arma distruttiva puntata contro il nostro Paese”.

“Voglio che il resto del mondo realizzi che meno armi ha la Federazione Russia e meglio è per noi“, ha sottolineato Volodymyr Zelensky nella lunga intervista concessa alla Cnn.

Quanti morti ci sono stati davvero nella guerra in Ucraina

Le autorità di Kiev pensano che siano morti tra i 2.500 e i 3mila soldati ucraini dall’inizio della guerra scatenata dalla Russia. Volodymyr Zelensky ha parlato di un numero compreso tra i 19mila e i 20mila soldati russi. Cifre che si discostano nettamente da quelle dichiarate dal Cremlino, che parla di 1.351 perdite nell’esercito.

Ci sono almeno 10 mila soldati ucraini feriti ed è “difficile dire quanti di loro sopravvivranno”, ha precisato il presidente ucraino. Ancora più difficile fare invece una stima delle vittime civili del sanguinoso conflitto.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha lanciato un nuovo avvertimento al mondo: Vladimir Putin potrebbe davvero usare le armi nucleariFonte foto: ANSA
Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky.

Questo perché le città a Sud e a Est del Paese, come Kherson, Berdyanks, Mariupol e l’area di Volnovakha, sono sotto il controllo dei russi. “Non sappiamo quante persone sono morte in quelle zone”, in cui tutte le informazioni e gli scambi sono “bloccati“.

L’appello di Zelensky contro la guerra: “Più tempo, più morti”

Volodymyr Zelensky ha parlato anche dei terrificanti video che circolano attraverso Telegram e i social network, in cui vengono mostrati gli orrori della guerra. Come quello in cui viene immortalata una donna intenta a recuperare il corpo del figlio da un pozzo.

“È un grande dolore per me. Non posso guardare queste cose da padre, perché mi farebbero venire solo voglia di vendetta e di uccidere. Devo guardarle come presidente di uno stato in cui tante persone stanno morendo e hanno perso i proprio cari. E in cui ci sono milioni di cittadini che vogliono continuare a vivere”.

“Vogliamo tutti combattere”, ha ribadito Volodymyr Zelensky. “Ma dobbiamo tutti fare il possibile per arrivare alla fine di questa guerra. Più dura e più ci saranno perdite“, ha concluso il presidente ucraino.

Abramovich avvelenato, i precedenti da Navalny a Litvinenko fino all'ex presidente ucraino Yushchenko Fonte foto: EPA
Abramovich avvelenato, i precedenti da Navalny a Litvinenko fino all'ex presidente ucraino Yushchenko
,,,,,,,