,,

Piero Angela da Fazio, la battuta sul coronavirus è... virale

Molto apprezzato l'intervento del padre di Superquark a Che tempo che fa. E qualcuno sottolinea le domande inevase da Burioni

Non c’è virologo, non c’è medico che tenga. Se c’è Piero Angela in tv a parlare del coronavirus allora tutti con le orecchie ad ascoltare quello che dice il “padre” di tutti i divulgatori scientifici. Anche quando arriva una battuta inaspettata che un po’ spiazza ma finisce per renderlo ancora più apprezzato, stimato, amato dal pubblico.

E’ quello che è successo ieri sera a Che tempo che fa. Lo storico conduttore di Quark e Superquark era ospite in collegamento del talk show di Fabio Fazio nel lungo segmento dedicato agli aggiornamenti sull’emergenza coronavirus.

Piero Angela, come già fatto nei scorsi giorni intervistato da Repubblica, ha portato il suo contributo di uomo di scienza e di esperienza in prima serata su Rai1: “Questa è una scena del passato, dei secoli scorsi. Quando delle persone contagiate venivano isolate e si portava loro il cibo ai confini. È una cosa che non si è mai più vista, nei secoli. Questa cosa – sono le parole riprese da Adnkronos – mi ha colpito molto”.

Ma poi, come detto, scherzando con Fabio Fazio, arriva la battuta che non ti aspetti: “Sentivo che la zona a rischio per l’età è dopo i 75anni, gli 80 anni, gli 85… io vado per i 92! Se mi becca il virus… per adesso ho resistito abbastanza bene”. La risata di Fazio non è ovviamente accompagnata da quelle del pubblico in studio, assente, come da una settimana a questa parte nelle trasmissioni degli studi di Milano ma questo non rende meno brillante la battuta.

Che infatti è stata molto apprezzata sui social: “M’immagino il Coronavirus che s’imbatte su Piero Angela: fa subito retromarcia dicendo “Mi scusi, mi scusi sentitamente: ho sbagliato indirizzo”; “Piero Angela che fa domande. I comuni mortali sui social si improvvisano tuttologi ogni qual volta se ne presenti la malaugurata possibilità. Viva i Piero Angela sempre”; “Onorata di avere un genio ancora in vita come compatriota! Grazie signor Angela!”.

In molti hanno sottolineato come il virologo Roberto Burioni abbia sviato molte delle domande sul coronavirus poste da Piero Angela: “Mi lascia basita il fatto che Burioni non abbia capito le domande di Piero Angela e quindi non abbia risposto!”; “Sarebbe stato bello se il Professor Burioni avesse risposto alla sue domande”; “Burioni non è stato in grado di rispondere ad Angela quando gli ha chiesto della diffusione del virus all’estero”.

VirgilioNotizie | 02-03-2020 09:29

Piero Angela ospite a 'Che tempo che fa' Fonte foto: Ansa
,,,,,,,