,,

Padova, giallo sulla scomparsa di un 15enne: "Tornerò morto o mi faranno male"

Un ragazzo di 15 anni di origini marocchine è scomparso dalla serata di giovedì dalla sua casa a Mortise, in provincia di Padova: cosa è successo

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Carabinieri e Polizia stanno cercando un ragazzo di 15 anni di origini marocchine scomparso dalla sua casa a Mortise, in provincia di Padova, dove abita con la mamma e la sorella. Il giovane è uscito di casa giovedì sera con la sua bicicletta, annunciando alla mamma e alla sorella più grande che sarebbe andato in patronato a Mortise, dove lo attendevano gli amici.

Prima di sparire, però, all’ex fidanzata avrebbe detto: “Tornerò morto o mi faranno male“.

15enne scomparso a Padova: il racconto della sorella

Il ‘Corriere della Sera’ riporta il racconto della sorella del 15enne scomparso a Mortise: “Di solito rientrava a casa alle 23.30 o a mezzanotte. Non vedendolo rientrare, alle 2 abbiamo chiamato i Carabinieri”.

La ragazza, di 17 anni, ha poi aggiunto: “Abbiamo scoperto che non aveva visto gli amici, ma aveva mandato dei messaggi all’ex fidanzatina, una ragazza di Cadoneghe che noi non abbiamo mai conosciuto. Verso le 23 le ha scritto e mandato dei messaggi vocali lasciando intendere di temere qualcosa o qualcuno”.

Il racconto è proseguito così: “Sembrava spaventato, non sapevamo che ci fosse qualcuno che gli volesse fare del male. Non parlava molto ma era un ragazzo tranquillo, sempre buone compagnie, mai un problema. Frequentava il Bernardi, in casa ci sera sembrato normale”.

Poi la sorella ha rivelato: “Poco prima di mezzanotte mi ha scritto sul cellulare ‘Non preoccupatevi, vi voglio bene‘”.

15enne scomparso a PadovaFonte foto: ANSA
Una vettura dei Carabinieri, in una foto di archivio.

15enne scomparso a Padova: la versione della ex fidanzata

“Tornerò morto o mi faranno male” sono le parole che, secondo quanto riportato dal ‘Corriere della Sera’, il 15enne avrebbe riferito alla ex fidanzata prima di sparire.

La stessa ragazza, però, in un secondo momento, ha voluto ridimensionare il significato dei messaggi ricevuti: “Lui amava spesso scherzare. A me il suo tono è sembrato tranquillo”.

15enne scomparso a Padova: le ipotesi

Polizia e Carabinieri stanno cercando il ragazzo in tutti i luoghi che frequentava con la sua compagnia.

La Prefettura, per il momento, ha deciso di non avviare la ricerca di persone scomparse con i cani e i sommozzatori in acqua, segnale che lascerebbe pensare che ci siano buone speranze di ritrovarlo vivo.

Neanche la bicicletta del ragazzo è stata ritrovata. Il giovane potrebbe essersi nascosto a casa di un amico.

Carabinieri Fonte foto: 123RF - joseh51

Hai bisogno di etichette personalizzate?

,,,,,,,,