,,

Montepremi Sanremo 2023, quanto guadagna il vincitore (e gli altri cantanti): cosa prevede il regolamento

Il regolamento del Festival di Sanremo include diversi riconoscimenti per i 28 cantanti in gara e non solo per il vincitore: ecco cosa prevede

Pubblicato il:

Tutto pronto. Martedì 7 febbraio prenderà il via il Festival di Sanremo 2023, l’evento più importante nel panorama musicale e artistico italiano. Giunto alla sua 73^ edizione, sarà condotto per il quarto anno di fila da Amadeus, che negli anni scorsi ha potuto contare sulla presenza al suo fianco di uno showman come Rosario Fiorello. Quest’anno, oltre a 4 co-conduttrici (Chiara Ferragni, Francesca Fagnani, Paola Egonu e Chiara Francini), sarà coadiuvato da Gianni Morandi. Oltre ai cachet dei presentatori, però, è previsto anche un compenso ai cantanti in gara? E in caso di vittoria, oltre al riconoscimento in sé, ci sono premi in denaro? In sostanza: quanto guadagna il vincitore? E gli altri cantanti? Cosa sappiamo sui premi.

Cosa vince il primo classificato (ma non solo)

Atteso sempre con ansia dagli appassionati e da tutti coloro che vogliono scoprire le canzoni dei 28 artisti in gara, il Festival prevede diversi premi per il vincitore e per coloro che riusciranno a salire sul podio.

Il regolamento del Festival di Sanremo 2023 prevede l’assegnazione di diversi premi – definiti tutti “simbolici” – tra cui:

  • premio per la Miglior interpretazione (durante la serata Cover);
  • premio della Critica;
  • premio al Miglior testo;
  • premio alla Migliore composizione musicale.

vincitori sanremoFonte foto: ANSA
Mahmood e Blanco, vincitori del Festival di Sanremo 2022, insieme ad Amadeus

I cantanti vengono pagati? Cosa dice il regolamento

Dunque, nessun premio in denaro: ai cantanti non spetta alcuna retribuzione per la loro partecipazione al Festival di Sanremo, indipendentemente dalla loro performance e dal loro piazzamento finale.

Ma non è tutto. A parte un rimborso minimo previsto dalla Rai, i cantanti e le case discografiche ammesse devono sostenere autonomamente le spese per tutto ciò che concerne il periodo di soggiorno, vitto e alloggio compresi.

La visibilità

In fin dei conti, partecipare al Festival ha un ritorno per tutti, anche per chi non vince.

Durante i 5 giorni di Sanremo, infatti, esiste una visibilità mediatica fuori dall’ordinario: oltre alla presenza di tutti i maggiori media nazionali e internazionali, i cantanti hanno la possibilità di esibirsi nel più importante programma della televisione italiana, facendosi conoscere da milioni di spettatori.

Ed è proprio con la conduzione di Amadeus che si sono registrati dati importantissimi, battendo record su record in termini di share.

Chi sono i 28 cantanti in gara al Festival di Sanremo 2023: l'elenco completo delle canzoni in gara Fonte foto: ANSA
Chi sono i 28 cantanti in gara al Festival di Sanremo 2023: l'elenco completo delle canzoni in gara
,,,,,,,,