,,

Sanremo, i BNKR44. Intervista alla band toscana che esordisce con "Governo punk"

"Governo Punk" parla di un ragazzo di provincia che vuole di più. Così i Bnkr44 parlano della loro canzone in gara al 74° Festival di Sanremo

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

I BNKR44 sono pronti a invadere il palco della 74esima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo con l’inedito “Governo punk“, il nuovo singolo del gruppo empolese, scritto dagli stessi BNKR44 con Jacopo Ettorre.

“Si tratta di un brano energico, divertente, leggero. Racconta di un ragazzo di provincia che vuole di più. Non è un brano né punk, né politico, a dispetto di quello che il titolo potrebbe suggerire. È la rappresentazione di uno stato d’animo, di una ribellione, la fuga dalla noia della provincia, l’uscire fuori dai canoni e da ciò che è standardizzato. Il Governo Punk del titolo siamo noi, che viviamo secondo le nostre regole”

Così i BNKR44 raccontano in sintesi il senso della loro canzone in gara a Sanremo.

Il gruppo ha vinto Sanremo Giovani insieme a Clara e ai Santi Francesi con il brano “Effetti speciali“, scritto e prodotto interamente dai ragazzi. “Siamo carichi a mille abbiamo fatto un sacco di prove, vogliamo spaccare e tornare, magari vincitori, a Villanova, ma soprattutto farci conoscere da un pubblico più grande”. Il loro percorso di crescita è stato rapido ed enorme, da Soundcloud e le camere da letto di provincia fino al palco più prestigioso d’Italia. Il loro mix di urban, pop elettronico e rock 3.0 è ora pronto a conquistare il grande pubblico.

video_bc6346279078112.jpg
,,,,,,,,