,,

"The Equalizer 3" a Maiori: droga e arresti sul set del film. Due giorni fa era morto un membro della troupe

Blitz dei Carabinieri sul set del film The Equalizer 3 a Maiori, sulla Costa d'Amalfi: cosa è successo e cosa è stato scoperto dai militari

Pubblicato il:

Non c’è pace per il set di “The Equalizer 3“, il film con Denzel Washington che si sta girando in queste settimane sulla Costa d’Amalfi. Dopo la morte di un membro della troupe, un quantitativo di droga è stato sequestrato in una stanza d’hotel occupata dalle maestranze e due persone sono state arrestrate.

La morte di un membro della troupe di “The Equalizer 3”

Attorno alle ore 21 di lunedì 31 ottobre, il responsabile del catering della troupe del film “The Equalizer 3” è stato colpito da un malore fatale mentre usciva da un pub di Maiori, di fronte all’area portuale adibita a base logistica della produzione, dove aveva assistito in televisione alla partita Verona-Roma.

L’uomo, come riporta il ‘Corriere della Sera’, ha perso improvvisamente i sensi battendo col volto al suolo sotto gli occhi della moglie. Soccorso dal personale del pub e dalle persone che erano con lui, all’arrivo dell’equipe del 118 l’uomo era in arresto cardiaco. Le manovre di rianimazione cardiopolmonare con massaggi cardiaci, scosse di defibrillatore e iniezioni di adrenalina si sono rivelate vane. Portato in ambulanza verso il Pronto Soccorso, è deceduto poco dopo l’arrivo a Castiglione di Ravello. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Amalfi per i rilievi del caso. Sulla salma sono stati disposti gli esami tossicologici.

The Equalizer 3Fonte foto: ANSA
Una foto sul set italiano di “The Equalizer 3”: Dakota Fanning, Denzel Washington e Gaia Scodellaro.

La stessa sera, ha riferito ancora il ‘Corriere della Sera’, un altro componente dello staff di produzione sarebbe stato trovato con modiche quantità di sostanza stupefacente per uso personale e gli sarebbe stata ritirata la patente di guida.

Il blitz dei Carabinieri

Nella mattinata di martedì 1° novembre è scattato il blitz dei Carabinieri sul set di “The Equalizer 3” e negli alloggi dello staff di produzione del film. I militari hanno perquisito le camere d’albergo di operatori, attrezzisti, fonici e addetti al catering impegnati sul set e battuto a tappeto l’area del porto turistico. I Carabinieri hanno trovato e sequestrato 120 grammi di cocaina in una stanza d’albergo.

Due arresti

Due addetti al catering, stando a quanto si legge sul ‘Corriere della Sera’, sono stati arrestati per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.

TAG:

The Equalizer Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,