,,

Giallo sulla morte di Kasia Lenhardt, modella ed ex di Boateng

Morta in circostanze misteriose la modella Kasia Lenhardt, volto noto in Germania e da poco ex fidanzata di Jérôme Boateng

I giornali di tutto il mondo riportano la notizia della misteriosa morte della modella Kasia Lenhardt, ex fidanzata del calciatore Jérôme Boateng, fratello di Kevin-Prince. Il corpo senza vita della 25enne polacca è stato trovato dalla Polizia nel suo appartamento di Berlino il 10 febbraio. L’esito dell’autopsia, che dovrebbe chiarire le cause del decesso, potrebbe essere comunicato già nel pomeriggio dell’11 febbraio, come riporta Il Messaggero.

Il difensore del Bayer Monaco e Kasia Lenhardt si erano lasciati solo una settimana prima, dopo una tormentata relazione durata poco più di un anno e caratterizzata da reciproche accuse di infedeltà ed eccessi con alcol e droga. Dopo aver appreso la notizia, il 33enne è tornato a Monaco, abbandonando le partite in Qatar.

L’ultimo post Instagram della polacca, diventata un volto celebre della tv tedesca dopo la partecipazione al talent in passarella Germany’s Next Top Model, recita: “Ora è dove tracci il limite. Basta”. L’enigmatico messaggio, più che alla fine della sua vita, si riferirebbe alla fine della turbolenta relazione con il calciatore.

“Com’ è noto dai media ho concluso la relazione con Kasia. D’ora in poi andremo per strade separate. È deplorevole, ma per la mia famiglia e per me è l’unica scelta giusta”, scriveva Boateng sui social. “È ora di tracciare il limite e chiedere scusa a tutti quelli che ho ferito, soprattutto alla mia ex fidanzata Rebecca e ai nostri figli”.

“Anche io sono deluso da me stesso”, sottolineave il calciatore, facendo riferimento probabilmente ai tradimenti di cui lo accusava la modella. “Un uomo deve assumersi le proprie responsabilità e agire nell’interesse della sua famiglia. È quello che sto facendo adesso”.

Kasia Lenhardt lascia un figlio di 5 anni, avuto da una precedente relazione.

VirgilioNotizie | 11-02-2021 10:48

kasia-lenhardt Fonte foto: IPA
,,,,,,,