,,

Ipotesi violenza sessuale nel parcheggio di una discoteca di Firenze: si erano conosciuti la sera stessa

Prima le botte, poi la violenza sessuale: il 20enne fiorentino al centro delle indagini è finito agli arresti domiciliari in attesa di eventuale processo

Pubblicato il:

Una ragazza di 20 anni sarebbe stata violentata nel parcheggio della discoteca da un coetaneo conosciuto poche ore prima. I fatti sarebbero avvenuti lo scorso giugno, ma il presunto autore è solo recentemente finito agli arresti domiciliari come misura cautelare.

Si indaga su una presunta violenza sessuale a Firenze

La ricostruzione dei fatti è avvenuta a opera della procura di Firenze e degli agenti del commissariato di Poggibonsi.

I protagonisti di questa vicenda sono un ragazzo del capoluogo toscano e una giovane residente in un paese della Val d’Elsa.

Una macchina della poliziaFonte foto: ANSA

Secondo la ricostruzione, i due 20enni si sarebbero incontrati in un locale.

Fra i due si sarebbe accesa una simpatia, così avrebbero deciso di trascorrere insieme anche il resto della serata. Da qui la decisione di spostarsi in un altro locale.

La violenza sarebbe scattata mentre i ragazzi erano appartati in macchina nel parcheggio del locale.

Prima le botte, poi la violenza sessuale

Il 20enne avrebbe anche picchiato la coetanea per costringerla ad arrendersi e subire lo stupro.

La giovane si è poi recata presso il pronto soccorso dell’Ospedale Campostaggia di Poggibonsi, in provincia di Siena per ricevere le cure del caso.

Lì è scattato il codice rosa, il protocollo per le vittime di violenza sessuale.

Nel corso delle indagini, gli investigatori hanno acquisito numerose testimonianze, parlando anche con gli amici della presunta vittima. Amici che però non si sarebbero accorti di nulla.

Sono state anche passate in rassegna le immagini delle telecamere di videosorveglianza del locale.

Per il giovane due ipotesi di reato

Al termine delle indagini, per il 20enne fiorentino è scattata una duplice ipotesi di reato: violenza sessuale e lesioni personali.

Il ragazzo è agli arresti domiciliari in attesa di eventuale procedimento giudiziario. Gli accertamenti della polizia proseguono.

Ipotesi stupro a Firenze Fonte foto: 123RF
,,,,,,,,