,,

Incendio ad Arnasco, chiuso l'aeroporto di Villanova d'Albenga per le fiamme nel Savonese: famiglie evacuate

Le fiamme hanno distrutto circa 100 ettari di boschi, portando all'evacuazione di 10 sfollati e la chiusura dell'aeroporto

Pubblicato il:

Un vasto incendio divampato ieri pomeriggio ad Arnasco, nel Savonese, si sta estendendo arrivando a bruciare circa 100 ettari di bosco. Il rogo, partito in località Arveglio, sembrava poter essere domato grazie al lavoro dei Vigili del Fuoco e l’impiego di di quattro mezzi aerei, ma, a causa del forte vento, i focolai hanno ripreso vigore nella notte diffondendosi sul territorio di Villanova d’Albenga e Ortovero. Come riportato da La Stampa, per la minaccia delle fiamme è stato chiuso il piccolo aeroporto di Albenga e otto famiglie sono state evacuate.

L’evacuazione

Sarebbero 10 in tutto le persone sfollate in via precauzionale da alcune abitazioni isolate tra la zona di Branche nel Comune di Villanova. Una casa vacanza vuota sarebbe stata assalita dalla fiamme.

In via cautelare è stata chiusa la strada statale 453 per Ortovero oltre che il piccolo scalo “Riviera Airport”.

A causa dell’incendio è stata annullata l’ultima serata del “Terreni Creativi Festival”, dall’associazione culturale Kronoteatro di Albenga, come hanno comunicato gli stessi organizzatori.

L’incendio

Come fa sapere la Regione Liguria, il fuoco è divampato anche intorno a due capannoni e per spegnere l’incendio sono in azione tre i Canadair e gli elicotteri che cercano di rallentare l’avanzata delle fiamme. La pioggia di cenere è arrivata fino alla riviera, sulla spiaggia di Alassio.

Si tratta del secondo rogo scoppiato nelle ultime settimane tra i boschi di Arnasco: un incendio divampato il 20 luglio aveva distrutto una superficie di 60 ettari di alberi e macchia mediterranea.

 

Le operazioni dei Vigili del Fuoco

Oltre ai Vigili del Fuoco del distaccamento di Albenga, di Savona, canadair e due elicotteri, sul posto stanno operando 12 squadre Aib, per un totale di 40 volontari antincendio.

“Il fuoco nella notte spinto dal forte vento, ha raggiunto località Ciappe con un secondo fronte lungo la via di Arnasco – ha spiegato questa mattina il sindaco di Villanova Pietro Balestra. Sono attivi 2 elicotteri e due canadair. Le strade e le zone a rischio sono presidiate dai vigili del fuoco e dai volontari della Protezione civile. Terremo sotto monitoraggio la situazione”.

,,,,,,,,