,,

In un mondo sempre più incerto, come investire i propri risparmi?

Due anni di pandemia hanno rallentato la crescita dell’economia: i consigli di BNL BNP Paribas su come investire in un mondo sempre più incerto

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Due anni segnati dalla pandemia hanno sostanzialmente rallentato la crescita dell’economia italiana: secondo Unimpresa, che ha elaborato dati di Bankitalia, da giugno 2021 circa 1,7 mila miliardi di euro sono rimasti fermi e improduttivi sui depositi a causa del Covid. Praticamente, i risparmi degli italiani sono rimasti congelati.

L’allentarsi della morsa pandemica non è comunque bastato per lasciarsi alle spalle preoccupazione e incertezza, visto che il nostro Paese – così come tutto il contesto economico internazionale – si è ritrovato in uno scenario ancora più complesso, conseguenza dell’invasione dell’Ucraina da parte della Russia.

Perché si parla di risparmi congelati e cosa vuol dire

Ma come hanno fatto a ‘congelarsi’ 1,7 mila miliardi di euro? Probabilmente da una parte si è speso di meno, mentre dall’altra è aumentato il risparmio precauzionale. In ogni caso, si tratta di comportamenti che hanno generato un incremento importante della liquidità.

Le previsioni del Fondo monetario internazionale

E in questa fase regna ancora l’incertezza, a livello globale. Il Fondo monetario internazionale ha rivisto al ribasso le previsioni: la crescita del mondo nel 2022 è ora attesa al 3,6%, dal 4,4% stimato a gennaio. Per l’Italia, l’aumento del Pil si fermerebbe al 2,3% (-1,5 punti percentuali rispetto al precedente 3,8%), percentuale garantita dall’effetto trascinamento del 2021, e non frutto dell’anno in corso.

Occhi anche sull’inflazione, che potrebbe raddoppiare passando dal 4% di fine 2021 a quasi l’8% (nei primi quattro mesi del 2022 è già al 6,1%). La crescita dei prezzi riguarda soprattutto l’energia e il comparto alimentare, voci che appesantiscono soprattutto i consumi delle famiglie con redditi bassi. La speranza è che, nei prossimi mesi, si possa definitivamente dire addio alla pandemia e alla guerra, lasciando spazio – per esempio – alla vera ripartenza del turismo internazionale, necessario per determinati settori in crisi ormai dal 2020.

Il ruolo di BNL BNP Paribas

Ed è proprio in questo contesto che BNL BNP Paribas scende in campo per rassicurare i risparmiatori, trasmettendo visione e consapevolezza oltre ad avere uno sguardo positivo e progettuale sul futuro. Trasformazione e crescita, qualità e specializzazione dal punto di vista della consulenza evoluta a seconda delle diverse esigenze dei clienti (dalla figura del Personal Advisor, alla Reti dei consulenti, ai Private Banker e ai Wealth Manager) sono le parole chiave del progetto di BNL BNP PARIBAS per ascoltare ogni cliente ed accompagnarlo nei progetti di vita personali e professionali.

Sembrano discorsi alti ma che invece possono essere un modello concreto di servizio ai propri clienti,  come ha sottolineato Alessandro Carnicelli, responsabile del Mercato Private Banking di BNL BNP Paribas: “La nostra ambizione è diventare il compagno di fiducia dei nostri clienti, ascoltando le loro esigenze, contribuendo con competenza e visione alla realizzazione dei loro progetti di vita, personali e professionali, ancor di più in questo scenario di mercato complesso e non semplice da interpretare”.

Ma soprattutto è l’attenzione alla sostenibilità e l’esperienza ventennale di BNP Paribas nel settore dei prodotti finanziari ESG il vero punto di forza del Gruppo bancario, che si pone l’obiettivo di essere leader europeo nel settore entro il 2025. Questo vuol dire mettere in pratica una visione di un futuro migliore per tutti, proponendo soluzioni di investimenti e accelerando il percorso di trasformazione dei propri clienti verso un’economia più sostenibile e inclusiva.

Come sottolinea Luca Iandimarino, Responsabile Investimenti e Advisory: “Viviamo in un contesto di crescente consapevolezza sull’importanza di garantire un mondo più sostenibile e una società più inclusiva per le generazioni future. Generare un impatto positivo con i propri risparmi significa contribuire al raggiungimento degli obiettivi dell’ONU e dare un contributo concreto alla realizzazione degli ambiziosi traguardi ambientali e sociali. Noi di BNL BNP PARIBAS siamo molto attenti alla formazione e all’aggiornamento dei nostri consulenti anche in termini di sostenibilità, perché possano affiancare i nostri clienti nelle scelte di investimento abbinando alla classica gestione finanziaria del patrimonio le tematiche di sostenibilità più in linea con i loro valori”. Scegli la consulenza di BNL BNP Paribas.

Contenuto offerto da BNL BNP Paribas

bnl Fonte foto: 123RF
,,,,,,,