,,

Forlì, cadavere di un agricoltore trovato senza testa in un dirupo: si indaga per omicidio

Mistero nelle campagne di Civitella, in provincia di Forlì, dove il cadavere di un 55enne è stato trovato, privo della testa, in un dirupo

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Macabro ritrovamento in un dirupo nelle campagne di Civitella, in provincia di Forlì. Il corpo decapitato di un uomo è stato trovato nella zona di Seggio nel pomeriggio di giovedì 23 giugno. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che, al momento, non escludono alcuna ipotesi.

La pista più accreditata è quella dell’omicidio, visto che nei pressi del dirupo non sono stati trovati mezzi agricoli che possano far pensare a un incidente.

Cadavere senza testa in un dirupo, chi è la vittima

La vittima è Franco Severi, 55 anni, agricoltore che risultava scomparso da alcuni giorni. La scoperta è stata fatta da alcuni amici che erano andati a cercarlo a casa dopo che Severi non si era presentato a un appuntamento e non rispondeva al telefono. Non avendolo trovato nell’abitazione, uno di loro ha notato dell’erba smossa nei pressi della casa.

Da lì gli amici della vittima hanno seguito le tracce dell’erba abbassata fino a un dirupo poco lontano. Nella fossa, profonda circa 50 metri, è stato trovato il cadavere senza testa di Franco Severi

L’ipotesi dell’omicidio è la più accreditata

Tra le ipotesi, come detto, c’è quella dell’omicidio. Una tesi avvalorata dal fatto che, come riporta il Resto del Carlino, la mancanza di sangue rappreso porta a pensare che Severi sia stato gettato già cadavere nel dirupo.

Gli investigatori stanno setacciando la zona per cercare la testa della vittima. Secondo le prime ricostruzioni, non sarebbero stati gli animali a staccare la testa dal corpo dell’uomo.

Trovato cadavere senza testa in un dirupo: chi è la vittimaFonte foto: Tuttocittà

Dai primi riscontri medico-legali effettuati sul posto si ipotizza che l’agricoltore 55enne sia morto almeno 2-3 giorni fa.

Le indagini a tutto campo dopo il ritrovamento

Il ritrovamento è stato effettuato nella zona di Seggio, nel comune di Civitella. Sul posto sono intervenuti, oltre al personale del 118, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Meldola, i Ris, i vigili del fuoco e il magistrato di turno che coordina le indagini.

Per il momento non si esclude nessuna ipotesi, inclusa quella del suicidio, ma la pista più accreditata sembra essere quella dell’omicidio.

cadavere-decapitato-forli Fonte foto: ANSA
,,,,,,,