,,

Crisi di governo, Renzi attacca Salvini e apre a Berlusconi

Per l'ex premier il leghista ha sbagliato tutto. L'elogio al Cavaliere

Matteo Renzi torna ad attaccare Salvini: “Per dimettersi ci vuole dignità. E lui, purtroppo, non ne ha”. L’ex premier, in un’intervista a Il Giornale, arriva così a rivalutare Silvio Berlusconi: “Di fronte alla sguaiata schizofrenia di Salvini, il Cavaliere è un rassicurante uomo delle istituzioni”.

“Devo riconoscere che in quanto a rispetto delle istituzioni tra Berlusconi e Salvini c’è un abisso“, continua Matteo Renzi. “Abbiamo sempre criticato Berlusconi su questi temi. Ma non avevamo ancora visto un Salvini che chiede pieni poteri, pretende la convocazione del Parlamento, attacca Paesi alleati, sottrae competenze a ministri o addirittura al Colle”.

Ha sbagliato tutto, e chi sbaglia si dimette se è persona d’onore», dice Renzi a proposito della scelta di Salvini di non dimettersi in seguito alla crisi di governo. “Tutti si aspettavano che, dopo un’estate in spiaggia tra mojito e cubiste, fosse lui ad alzare le terga dalla poltrona del Viminale: invece vi si è inchiodato”.

Salvini, secondo le dichiarazioni di Renzi, avrebbe il timore di far collassare la macchina della Lega: “Salvini ha paura. Le strutture ministeriali sono piene di giovani della Lega, a cominciare dal team della propaganda guidato da Morisi. Se Salvini si dimette, perdono all’istante il posto di lavoro. E la macchina della Lega ha finito i soldi per pagarli”.

VIRGILIO NOTIZIE | 18-08-2019 10:00

Dalla crisi alla nascita di un nuovo governo: cosa è successo Fonte foto: Ansa
Dalla crisi alla nascita di un nuovo governo: cosa è successo
,,,,,,,