,,

Covid, le regioni che cambieranno colore. Il weekend si spezza

Attesa per il report della cabina di monitoraggio che definirà la nuova Italia a colori. Fino a sabato resta la situazione attuale

Da domenica 17 gennaio gran parte d’Italia potrebbe finire in zona arancione mentre tre regioni sono candidate alla zona rossa. Tra queste ci sono Lombardia, Sicilia ed Emilia-Romagna (già arancioni). Secondo quanto riporta Open, l’ipotesi è che fino al 16 gennaio i colori restino quelli attuali e che il cambio di fasce avvenga domenica 17 gennaio quando dovrebbero entrare in vigore le ordinanze del ministro della Salute Roberto Speranza. Un weekend spezzato dalle nuove fasce, dunque. A fare maggiore chiarezza sarà il report della cabina di monitoraggio che dovrebbe arrivare nelle prossime ore.

Regioni e fasce

Come detto, in zona rossa potrebbero passare Lombardia, Sicilia ed Emilia-Romagna. L’arancione potrebbe essere assegnato a Lazio, Friuli Venezia-Giulia, Liguria, Puglia, Umbria, Marche, Piemonte, Trentino Alto Adige. In questa fascia al momento ci sono già Calabria, Veneto, Lombardia, Sicilia ed Emilia Romagna. Toscana, Sardegna e Molise potrebbero rimanere in zona gialla. A chiarire il quadro sarà il report della cabina di monitoraggio.

Weekend spezzato

Le ordinanze del ministro della Salute, Roberto Speranza, entreranno in vigore solo domenica 17 gennaio mentre per sabato 16 l’ipotesi prevalente è che resti valida l’attuale colorazione. Speranza, nell’informativa alla Camera, ha parlato di cifre in peggioramento.

Il prossimo Dpcm, in vigore dal 16 gennaio, abbasserà le soglie per l’inserimento delle regioni in zona arancione o rossa. Con l’indice Rt a 1 si va automaticamente in fascia arancione, con 1,25 in rossa. E tutte le regioni classificate a rischio alto, secondo i 21 parametri fissati dal governo, potrebbero finire in arancione.

Intanto è stato approvato il nuovo decreto legge sull’emergenza Covid: cambiano le regole per gli spostamenti.

VIRGILIO NOTIZIE | 14-01-2021 12:55

Nuovo decreto, cambiano le regole per gli spostamenti Fonte foto: ANSA
Nuovo decreto, cambiano le regole per gli spostamenti
,,,,,,,