,,

Coronavirus storie: nonna Lina guarita a 102 anni ne parla la CNN

La centenaria di Genova ha vinto la sua battaglia col Covid-19. I complimenti del governatore Toti

Più forte del coronavirus. Nonna Lina ha messo in campo tutti i suoi 102 anni per mettere ko il Covid-19. La sua storia ha fatto il giro del mondo tanto da finire anche sulla Cnn: la chiamano la Highlander.

Lei si chiama Italica Grondona, ha 102 anni, per tutti nonna Lina. E’ guarita dal coronavirus all’Ospedale San Martino di Genova dov’era stata ricoverata nei giorni scorsi nella clinica di medicina interna, immunologia clinica e medicina traslazionale, diretta dal dottor Raffaele De Palma. La notizia è stata ripresa a livello internazionale fino a varcare l’oceano.

L’arzilla Italica ha ringraziato tutti coloro che ne hanno avuto cura: “Ho avuto una vita travagliata, ho lavorato molto ma ho pensato anche a divertirmi, quando ho potuto mi sono divertita. Ce l’ho fatta anche se non avevo nessuna volontà di farcela, è stato il destino”.

A raccontare la sua storia è stato in prima persona anche il presidente della Liguria, Giovanni Toti con tanto di foto e post a lei dedicato sui suoi social: “Diventata un simbolo di speranza per tutti noi – ha scritto Toti che ha lanciato un messaggio importante verso le persone anziane, le più a rischio con il coronavirus – E anche un esempio di come tutti vengono curati, a prescindere dall’età. Non ci sono distinzioni. La vita di ognuno di noi è preziosa, compresa quella dei nostri nonni per cui stiamo combattendo ogni giorno, non senza difficoltà! Forza Lina e grazie, non è un caso il tuo nome, Italica: sei una bella pagina della nostra storia!”.

Questa è una delle tante storie di speranza che alleviano dalle sofferenza di questo periodo.

VIRGILIO NOTIZIE | 29-03-2020 13:17

91483205_2599929023587795_1137897206494265344_n Fonte foto: Facebook
,,,,,,,