,,

Cc Piacenza, il militare che li ha segnalati rompe il silenzio

Parla il maggiore Rocco Papaleo, che fece la segnalazione sulla vicenda della caserma Levante di Piacenza

Il maggiore Rocco Papaleo, comandante della Compagnia carabinieri di Cremona, è il militare che ha segnalato le irregolarità che, secondo l’accusa, si verificavano nella caserma dei carabinieri di Piacenza. È stato grazie a lui che a gennaio scorso ha avuto inizio l’indagine che ha portato all’arresto, lo scorso 22 luglio, di sei carabinieri.

“Io ritengo di aver fatto il mio dovere fino in fondo – ha detto Papaleo ai giornalisti dell’Ansa – credo nell’Arma dei carabinieri, in cui presto servizio da 26 anni, e nella giustizia”. Il militare è stato ascoltato per tre ore dai pm e dal procuratore Grazia Pradella.

Come riporta La Repubblica, Papaleo non ha rilasciato altre dichiarazioni sulla vicenda al termine del colloquio. Ha però commentato i “tanti virgolettati e articoli in cui qualcuno ha voluto interpretare il silenzio giustamente impostomi dal mio dovere e anche dall’autorità giudiziaria con interpretazioni di cui ognuno si assumerà le proprie responsabilità e laddove riterrò di procedere, anche a querela“.

Il maggiore ha aggiunto: “Leggetevi alcuni titoli di giornali, alcuni sono stati seri e hanno sottolineato quello che è stato il mio reale ruolo nella vicenda, altri probabilmente spinti o mossi da qualche personaggio o mio detrattore, si sono avventurati in voli pindarici o addirittura progetti machiavellici, gettando ombre sul mio passato, sul mio operato piacentino”.

Nel frattempo è emersa una nuova denuncia nei confronti di Peppe Montella, l’appuntato dei carabinieri di Piacenza arrestato, per alcuni maltrattamenti subiti da un artigiano piacentino.

VIRGILIO NOTIZIE | 06-08-2020 19:48

Piacenza, caserma sequestrata e carabinieri arrestati: i dettagli Fonte foto: ANSA
Piacenza, caserma sequestrata e carabinieri arrestati: i dettagli
,,,,,,,