,,

Cane uccide il padrone premendo il grilletto del fucile con la zampa: l'uomo era appena diventato padre

Il 32enne aveva appena messo l'arma nel bagagliaio e l'animale, salendoci sopra, l'ha azionata colpendolo mortalmente

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Una tragica fatalità è costata la vita a un uomo di 32 anni, diventato da poco padre, in Turchia. Ozgur Gevrekoglu, questo il nome della vittima, è deceduto a Samsun, nel distretto di Alcam, dopo essere stato colpito ripetutamente dagli spari del suo fucile partiti a causa del suo cane.

Cane spara al padrone, morto 32enne

A raccontare quanto successo sono stati i media turchi che hanno svelato i dettagli di una tragedia surreale. Gevrekoglu, 32 anni, era da poco tornato da una battuta di caccia insieme agli amici e aveva riposto il suo fucile nel bagagliaio dove c’era anche il cane.

Forse per dei movimenti incontrollati, l’animale ha azionato l’arma, che aveva due colpi in canna. I proiettili partiti dal fucile hanno centrato in pieno Gevrekoglu che è morto sul colpo.

Soccorso, per il 32enne non c’era già più nulla da fare e il decesso è stato dichiarato successivamente all’Alacam State Hospital dove era stato trasportato d’urgenza nel tentativo di rianimarlo.

Incidente o omicidio?

Nonostante le prove fin qui raccolte dagli inquirenti che stanno lavorando sul caso, quella di Ozgur Gevrekoglu potrebbe non essere stata solo una fatalità. A lanciare una nuova ipotesi sono stati proprio i media turchi che analizzando quanto successo hanno messo sul piatto un’altra versione dei fatti.

Per i giornalisti turchi, infatti, il 32enne potrebbe essere stato ucciso da qualcuno e, con la scusa dell’animale in macchina, fatto passare l’omicidio per una fatalità. Si tratterebbe quindi di un omicidio occultato, anche se da parte delle forze dell’ordine che stanno lavorando sul caso non c’è alcuna prova che le cose possano essere andate così.

turchia-ambulanza Fonte foto: 123RF
,,,,,,,,