,,

Bimba di 4 anni cade dal terzo piano a Macerata, la madre prova a suicidarsi: fermata per tentato omicidio

Una bimba di 4 anni è caduta dal terzo piano di un condominio di Macerata e la madre avrebbe tentato il suicidio. Indagini ancora in corso

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Tragedia familiare sfiorata a Macerata nel pomeriggio del 1° maggio. Verso le ore 17 una bambina di soli 4 anni è precipitata sul marciapiede dal balcone della sua casa, un appartamento situato in via Alighieri, nei pressi dei Salesiani e a poca distanza dal centro cittadino. Il volo della piccola, che in quel momento si trovava nell’abitazione con i genitori di origini indiane, è stato di circa 10 metri. A dare immediatamente l’allarme sono stati alcuni passanti. La madre avrebbe tentato di suicidarsi, tagliandosi i polsi: la 40enne è stata fermata per tentato omicidio.

Le condizioni della bimba di 4 anni

La bimba precipitata è stata subito trasportata in gravi condizioni con l’eliambulanza all’ospedale Torrette di Ancona. Da quanto si apprende, quando è stata soccorsa era ancora cosciente e presentava alcune fratture.

Secondo gli ultimi aggiornamenti, dopo un primo intervento medico è stata trasferita nel reparto di rianimazione infantile dell’ospedale Salesi di Ancona e attualmente non sarebbe in pericolo di vita.

La madre avrebbe tentato il suicidio: aveva dei tagli sui polsi

La mamma della piccola avrebbe tentato il suicidio: è stata trovata all’interno del suo appartamento con evidenti tagli ai polsi. Dopo un primo soccorso, è stata trasferita all’ospedale di Macerata per essere ricoverata.

Tra le varie ipotesi, al momento non si esclude ancora che la donna possa prima aver fatto cadere la figlia dal balcone per poi provare a togliersi la vita.

Fermata la madre, indagata per tentato omicidio

Sul posto della tragedia, oltre al personale sanitario del 118, sono intervenuti i carabinieri, gli agenti della squadra mobile e i Vigili del fuoco. L’area antistante il palazzo dal quale è caduta la piccola di 4 anni è stata subito circoscritta.

Come richiesto dalla procura di Macerata, i familiari della bambina e di sua madre, insieme ad alcuni testimoni, sono poi stati sentiti in questura per tentare di ricostruire il drammatico accaduto.

Per accertare se si sia trattato di un atto provocato volutamente dalla donna o se invece la caduta sia stata un fatale incidente, gli agenti e la Polizia scientifica hanno svolto un sopralluogo nell’abitazione, concentrando le attenzioni in particolare sulla finestra e sul balcone dell’appartamento.

Dopodiché le forze dell’ordine hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto, per l’accusa di tentato omicidio, la madre della piccola: secondo la ricostruzione, dopo essersi chiusa in camera con la figlia, l’avrebbe gettata da una finestra dal terzo piano.

Secondo gli inquirenti, avrebbe agito per il timore del tutto immaginario e infondato, che il papà della bimba si recasse in India con la figlia.

bimba precipita balcone macerata Fonte foto: 123RF
,,,,,,,,