,,

Beppe Grillo, al via nuovo processo e flop M5S nella sua Genova: giornata da incubo per il comico

A Livorno il fondatore del Movimento Cinque Stelle deve difendersi dall'accusa di lesioni personali e violenza: oggi la prima udienza

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Giornata da dimenticare per il fondatore del Movimento Cinque Stelle: Beppe Grillo non solo ha dovuto incassare la sconfitta della forza politica che ha contribuito a espandere alle amministrative, ma oggi 13 giugno è anche la data fissata dal tribunale di Livorno per l’inizio di un processo che lo vede imputato.

Ecco spiegato, punto per punto, il lunedì nero del comico genovese.

Amministrative 12 giugno, flop di Beppe Grillo nella sua Genova: come è andato il Movimento Cinque Stelle

Per lo showman 73 enne le cose non sono andate bene alle ultime amministrative, a cominciare da una partita che il suo M5S giocava in casa. Tra le città chiamate al voto durante lo scorso weekend infatti c’era anche Genova, dove Grillo è nato.

Qui il candidato sindaco del Movimento Cinque Stelle, nonostante potesse contare sulla spinta del Partito Democratico e anche di svariate liste civiche, è scivolato dietro Marco Bucci, sostenuto tra gli altri, da Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia.

Ariel Dello Strologo è attualmente ferma al 38,14%. Nonostante lo spoglio sia ancora in corso, la vittoria dell’avversario è da considerarsi blindata. Merito di un 55,35% che ha messo in sicurezza il centrodestra da un eventuale secondo turno da celebrarsi nella città costiera.

Il leader del Movimento Cinque Stelle, Beppe Grillo.
Il leader del Movimento Cinque Stelle, Beppe Grillo.

Come è andato l’M5S alle elezioni comunali, Conte non nasconde la sconfitta: le sue parole

Una debacle quella dei pentastellati che Giuseppe Conte non ha provato a nascondere: “Ci metto la faccia – ha detto l’ex premier all’indomani del voto – il dato che emerge non ci soddisfa”.

“Un dato fa molto male – ha continuato – quando il 60% dei votanti non va a votare a Palermo, a parte le difficoltà di ordine tecnico che ritengo molto gravi, e quando il 56% non va a votare a Genova, possiamo parlare di un qualcosa che deve preoccuparci tutti”.

Grillo vs giornalista di Rete 4, inizia il processo: il comico imputato di violenza privata. Cosa è successo

Non solo la disfatta elettorale, si diceva, anche il processo. Beppe Grillo è accusato di lesioni personali e violenza privata dopo l’aggressione nei confronti del giornalista di Firenze Francesco Selvi, mentre si trovava sulla spiaggia di Marina di Bibbona e avvenuta nell’autunno del 2020.

Selvi voleva intervistare Grillo per un programma di Rete 4, ma uno spintonamento del comico gli procurò un trauma distorsivo al ginocchio sinistro.

La prima udienza dibattimentale si è tenuta oggi 13 giugno a Livorno. Anche Beppe Grillo sarà tra le persone che parleranno davanti al giudice nel corso dei prossimi mesi.

Non solo Tommasi: gli ex calciatori che hanno deciso di entrare in politica. Chi c'è l'ha fatta e chi no Fonte foto: ANSA
Non solo Tommasi: gli ex calciatori che hanno deciso di entrare in politica. Chi c'è l'ha fatta e chi no
,,,,,,,