,,

Amadeus porta protesta degli agricoltori sui trattori a Sanremo 2024: rappresentante sul palco del Festival

Dal Festival di Sanremo 2024 parte l'invito di Amadeus agli agricoltori impegnati nella protesta coi trattori: poi il riferimento a "TeleMeloni"

Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Il Festival di Sanremo 2024 non è ancora partito ufficialmente, ma la vigilia è già calda. Nella tradizionale conferenza stampa pre-gara di lunedì 5 febbraio, Amadeus ha risposto alle domande dei giornalisti, molte delle quali extra-musica. E lo stesso conduttore ha aperto il palco del teatro Ariston agli agricoltori, impegnati con la protesta sui trattori, dicendo la sua anche sulle presunte ingerenze del Governo Meloni rispetto alla kermesse. Poche ore dopo è arrivato l’annuncio di un accordo tra l’organizzazione e gli agricoltori: un loro rappresentante salirà sul palco.

Agricoltori in protesta sui trattori: l’invito di Amadeus

Amadeus ha spiegato di ritenere “la protesta dei trattori assolutamente giusta, sacrosanta, per il diritto al lavoro e alla tutela del proprio posto di lavoro. Ma nessuno mi ha contattato e non ho contattato nessuno“.

Lo ha detto rispondendo a una domanda relativa alla richiesta dei manifestanti di avere ospitalità al Festival.

sanremo 2024 amadeusFonte foto: ANSA
La conferenza stampa alla vigilia del Festival di Sanremo 2024

Fiorello, che co-condurrà la serata finale, ci ha scherzato su: “Sarebbe bene che arrivassero, un palcoscenico così non lo trovi tutti i giorni, faccio un appello a venire“.

E Amadeus ha colto subito la palla al balzo: “Se vengono li faccio salire sul palco“.

La replica degli agricoltori e l’accordo sull’ospitata

Immediata la replica di Tonino Monfeli, coordinatore della protesta degli agricoltori a ridosso del casello autostradale di Orte, che all’Agi ha dichiarato: “Se Amadeus ci farà salire sul palco io sono pronto a venire. Non è stato contattato? Se mi forniscono un contatto sarò pronto a farlo”.

Poche ore dopo il leader del Comitato degli agricoltori traditi, Danilo Calvani, ha annunciato – ripreso dall’Ansa – che “un nostro rappresentante salirà sul palco di Sanremo. Siamo in contatto con l’organizzazione del Festival per stabilire i dettagli”.

Amadeus e il Festival “Meloniano”

In sala stampa è stata posta anche una domanda sulle presunte pressioni arrivate dal Governo Meloni tramite la Rai: “Posso smentire qualunque cosa”, ha risposto Amadeus rimandando al mittente le accuse di aver dovuto seguire indicazioni dall’azienda per evitare scandali e polemiche.

“Ho incontrato Roberto Sergio appena è diventato amministratore delegato e mi ha detto: ‘Puoi continuare a fare il Festival liberamente come hai fatto negli ultimi 4 anni’. Non mi ha mai fatto una telefonata per chiedere chi ci sarà. Nei Festival precedenti mai cercato cose sensazionali a tavolino”, ha aggiunto Amadeus, che ha poi concluso sottolineando che “i miei Festival non sono schierati, in passato sono stato attaccato sia da destra sia da sinistra”.

Fuori la politica dal palco: nessun politico e nessun monologo dei co-conduttori

Amadeus ha annunciato inoltre che non ci saranno presenze istituzionali – come Sergio Mattarella l’anno scorso – e non ci saranno i monologhi dei co-conduttori: “Saranno piuttosto racconti personali”.

Il direttore artistico ha spiegato che “avremo alcuni messaggi personali, come Giovanni Allevi che sta uscendo vincitore dalla malattia; un riferimento alle morti sul lavoro e uno sul musicista ucciso a Napoli Giorgiò Cutolo. Verrà la mamma”.

L’ospitata da Fabio Fazio sul Nove con Fiorello

Domenica 4 febbraio Amadeus e Fiorello sono stati ospiti di Fabio Fazio a Che tempo che fa sul Nove, dopo le polemiche montate nei mesi scorsi in relazione al divieto in vigore per i cantanti in gara a Sanremo 2024 di mostrarsi su altre reti: “Ho ricevuto una telefonata da Fabio che mi ha detto: ‘Mi piacerebbe se tu e Rosario veniste ospiti la domenica prima come negli altri Festival’. Ho chiesto la liberatoria chiamando direttamente Roberto Sergio, che mi ha risposto che potevamo andare tranquillamente”.

Nessuna sesta edizione: l’ultimo Sanremo di Amadeus

Come già pre-annunciato in altre occasioni, Amadeus ha poi ribadito che questo sarà l’ultimo Festival di Sanremo: “Sono innamorato, ma tutto deve terminare. Sono lusingato dell’affetto della Rai e del pubblico, ma credo che 5 anni siano sufficienti per chiudere, mi auguro, con una festa bellissima. Resterò comunque innamorato di Sanremo a vita”.

sanremo-2024-amadeus-protesta-trattori-agricoltori Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,