,,

Fiorello con Amadeus da Fabio Fazio: "Sei ancora uomo Rai, ma pagato da altri. Questo a loro piace tantissimo"

Amadeus e Fiorello hanno partecipato a 'Che Tempo Che Fa' sul Nove, come segnale distensivo fra la Rai e Fabio Fazio. Le battute dello showman

Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Amadeus e Fiorello sono stati ospiti di “Che tempo che fa“, condotto da Fabio Fazio su Nove, domenica 4 febbraio, per parlare del Festival di Sanremo. Diversi i temi toccati, dall’addio di Fazio alla Rai al divieto per il vincitore di partecipare a programmi esterni all’azienda, passando per la nuova edizione del Festival e quello futuro. Spazio, ovviamente, alle battute di Fiorello che non ha risparmiato la sua ironia in particolare sui rapporti fra Fazio e la Rai.

Cosa ha detto Fiorello a Fazio

Amadeus e Fiorello, che come è noto sono molto tifosi dell’Inter, hanno dato vita a un curioso siparietto in collegamento con lo studio di “Che tempo che fa”, considerando che in simultanea si giocava la sfida di cartello fra i nerazzurri e la Juventus per il campionato di Serie A. Con maglie e sciarpe sullo sfondo, i due non hanno fatto mistero di essere in collegamento con Fazio con “un occhio” all’andamento della partita in diretta.

La presenza di Fiorello e Amadeus sul Nove a due giorni dal Festival di Sanremo è stata vista come un segnale distensivo fra Fazio e la Rai, dopo le tante acredini. Fiorello non ha fatto attendere il pubblico per la sua ironia, motivando nel suo stile l’ospitata sul Nove.

fazio fiorello amadeus che tempo che faFonte foto: ANSA

Amadeus e Fiorello hanno partecipato a “Che Tempo Che Fa” condotto da Fabio Fazio sul Nove

“Siamo qui perché tu, secondo me, resti sempre un uomo Rai” ha detto Fiorello a Fabio Fazio, che ha sottolineato come questo sia naturale dopo un rapporto di 40 anni. “Sei ancora uomo Rai, soltanto pagato da altri. E questo alla Rai piace tantissimo” ha esclamato Fiorello.

Il divieto per i cantanti

Fiorello ha poi spiegato, dal suo punto di vista, come mai il regolamento di Sanremo da quest’anno vieta al vincitore di partecipare a programmi esterni alla Rai.

“Amadeus si è battuto molto, lui voleva farlo andare, e come lui tanti altri, il direttore generale, tutti” ha spiegato lo showman. “Purtroppo ce n’è stato solo uno contrario, e così non se n’è fatto nulla: Milo Infante”.

La durata del Festival e il Futuro

Altro tema di cui si è parlato tanto, la durata delle serate del Festival considerando l’alto numero di cantanti in gara. “Con 30 cantanti in gara, quando finirai, alle 2 e mezza?” ha chiesto Fazio ad Amadeus. “Non prima delle 2” ha ammesso il conduttore.

“E poi parte il Dopofestival con Fiorello, ma ci sarà anche Viva Rai 2?” ha chiesto Fazio. “Sono abituato ad andare in onda alle 6 di mattina” ha detto Fiorello, che ha chiarito come per la prossima settimana non sarà nel programma del mattino.

“Quest’anno nell’ultima serata sarò ‘co-co’ ” ha aggiunto Fiorello “E quindi farò altre cose, come presentare almeno 3 cantanti. Farò le prove per l’anno prossimo” ha scherzato, strizzando l’occhio alle voci che lo vorrebbero conduttore della prossima edizione del Festival.

Il saluto di Fabio Fazio

In chiusura, Fabio Fazio ha ringraziato entrambi per la loro partecipazione e la Rai per averla permessa. “La prossima settimana vi guarderemo tutti” ha detto Fazio.

“Ringrazio la Rai per aver concesso questa partecipazione, mi auguro che sia un inizio per riportare un po’ di serenità, voluta da tutti” ha aggiunto il conduttore.

fiorello fazio amadeus che tempo che fa Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,