,,

Travolto da una valanga, muore alpinista di 20 anni

Una valanga si è staccata nel Bresciano, travolgendo un alpinista di 20 anni: estratto dalla neve, è morto all'ospedale di Bergamo

Un alpinista di 20 anni è morto in seguito alle ferite riportate dopo essere stato travolto da una valanga nel pomeriggio in zona Mortirolo, a quota 2.300 metri, nel Bresciano. Il ragazzo è deceduto all’ospedale di Bergamo, dove era stato trasportato. Secondo le prime informazioni del Soccorso Alpino si tratterebbe di un giovane residente a Sondrio. Lo rende noto l’Ansa.

Travolto da una valanga, muore alpinista di 20 anni

Una valanga di grandi dimensioni si era staccata nel pomeriggio poco dopo le 15 nella zona di Malga Boschetto, nel territorio di Monno, in provincia di Brescia.

Due elicotteri dell’Azienda regionale emergenza urgenza (Areu) sono subito intervenuti, decollando da Brescia e da Sondrio.

Sul campo anche i tecnici della V Delegazione Bresciana del Soccorso alpino e il Sagf, Soccorso alpino della Guardia di finanza, per verificare il coinvolgimento di persone.

Purtroppo un giovane di 20 anni è stato travolto dalla valanga: estratto dalla neve, è stato portato in codice rosso con l’elisoccorso all’ospedale di Bergamo, in gravissime condizioni.

Il ragazzo è deceduto nel tardo pomeriggio.

Non sarebbero state coinvolte altre persone.

VirgilioNotizie | 24-01-2021 20:38

valanga morto brescia Fonte foto: ANSA
,,,,,,,