,,

Tre bambini accoltellati a Dublino fuori da una scuola: ferite altre due persone, arrestato un uomo

Cinque persone, tra cui tre bambini, sono state accoltellate in un "grave incidente di ordine pubblico" fuori da una scuola nel centro di Dublino

Pubblicato il:

Cinque persone sono state accoltellate in quello che è stato definito un “grave incidente di ordine pubblico”, avvenuto nei pressi di una scuola nel centro di Dublino, non distante da una delle strade più trafficate della capitale irlandese. Tra i feriti ci sono anche tre bambini, uno dei quali si troverebbe in ospedale in gravi condizioni, insieme a una donna. Arrestato un sospetto.

L’attacco armato in pieno centro

Quello che è stato definito dalla Garda (nome comune della polizia irlandese, che sarebbe “Garda Síochána na hÉireann”, ovvero Guardia della Pace dell’Irlanda) un “grave incidente di ordine pubblico” è avvenuto a Dublino intorno alle 13:30 di oggi, giovedì 23 novembre.

Secondo le prime informazioni fin qui giunte, cinque persone sono rimaste ferite in seguito all’attacco armato di un uomo, colpite con un coltello nei pressi della Gaelscoil Choláiste Mhuire, una scuola elementare a Parnell Square East, una delle zone più frequentate e attive della capitale irlandese.

Il tweet con il quale il sindaco di Dublino, Daithí de Róiste, ha espresso “shock e tristezza” per l’attacco avvenuto nella capitale irlandese

I feriti al momento segnalati dalle testate locali sono due adulti, un uomo e una donna, e tre bambini. Tutti i feriti sono stati trasportati in ospedale, e sia la donna che una bambina verserebbero in gravi condizioni.

L’arresto del sospetto e le testimonianze

Il Taoiseach (il capo del governo della Repubblica d’Irlanda) Leo Varadkar, ha detto che un sospetto è stato arrestato. Fonti della polizia hanno inoltre dichiarato, come riportato dal Guardian, che gli agenti hanno recuperato un grosso coltello, e che al momento non ci sono altri ricercati.

Una testimone, intervistata dall’RTE (la tv di Stato irlandese), ha detto di aver visto un uomo aggredire i bambini prima che diverse persone intervenissero e gli prendessero un coltello: “Ho guardato dall’altra parte della strada e ho visto l’uomo e il movimento di accoltellamento verso un gruppo di bambini, quindi sono corsa dall’altra parte della strada”.

“Le persone di passaggio stavano cercando di aggredire l’uomo, così io e una signora americana abbiamo formato un anello attorno all’aggressore. Circa tre minuti dopo è arrivata l’ambulanza per i bambini, poi un’altra ambulanza, quindi i vigili del fuoco e la polizia sono arrivati ​​per l’uomo a terra” ha concluso la donna.

Le dichiarazioni dei politici

Il primo ministro Leo Varadkarha affermato di essere in costante contatto “con il ministro della Giustizia che mi tiene aggiornato. I fatti su questa vicenda stanno ancora emergendo”. E proprio il ministro della Giustizia irlandese, Helen McEntee, si è detta “profondamente scioccata dal terribile attacco“.

Il sindaco di Dublino, Daithí de Róiste, ha detto che il solo pensiero che “un male come questo possa accadere, in particolare a bambini innocenti, è semplicemente devastante. A nome di tutti i cittadini di Dublino, voglio esprimere il mio totale shock e tristezza per l’attacco di oggi a Parnell Square”.

La Garda, costantemente in contatto con le famiglie dei feriti, ha affermato, nelle parole del commissario Drew Harris, di essere impegnata in “una indagine completa. Le circostanze e la motivazione dietro questo incidente saranno molto importanti per l’indagine che si svolgerà, ma è ancora troppo presto per le conclusioni”.

polizia-irlanda Fonte foto: iStock

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,