,,

"Ti perdono", la scena in Tribunale che commuove tutti

L’abbraccio fra Amber Guyger e Brandt Jean è virale: lui è il fratello della vittima e, dopo la sentenza di condanna, ha perdonato l'assassina

L’immagine che sta facendo il giro del web nelle ultime ore è di quelle che raramente si scattano nelle aule dei tribunali. A tal punto che potremmo definirla più unica che rara. Ambiente in cui risuonano condanne e assoluzioni, accompagnate dal turbinio di emozioni che ne possono seguire, i palazzi di giustizia possono segnare per sempre la vita delle persone.

Protagonisti dello scatto di cui parliamo sono l’ex-poliziotta trentunenne Amber Guyger e Brandt Jean, fratello della vittima rimasta uccisi dai colpi di pistola dell’agente. Due avversari, dunque, davanti al giudice e alla legge ma soprattutto due persone che il coraggio del perdono ha unito in un abbraccio.

Botham Jean's brother to Amber Guyger: "I forgive you."

"I love you like anyone else."In an extraordinary act of mercy, Botham Jean's brother hugs Amber Guyger following her sentence for murdering his brother. https://abcn.ws/2IlDiiZ

Pubblicato da ABC News su Giovedì 3 ottobre 2019

I due, infatti, erano presenti in aula per il pronunciamento della sentenza, che ha condannato la Guyger a dieci anni di reclusione. Pochi secondo la comunità nera di Dallas che ha protestato all’ingresso (il PM ne aveva chiesti un minimo di ventotto) ma la vera notizia l’ha regalata, a sorpresa, il fratello di Botham Jean.

Chiesto il permesso al giudice, Brandt si è avvicinato all’imputata e l’ha abbracciata. “Ti perdono”, ha poi detto alla donna. Immediata la risposta commossa dei presenti, compreso il giudice Tammy Kemp che ha stretto forte la famiglia Jean e ha regalato alla condannata una Bibbia. E quell’abbraccio così emozionante ha fatto passare in secondo piano tutte le polemiche su una sentenza per molti eccessivamente lieve.

VIRGILIO NOTIZIE | 04-10-2019 09:48

tribunale-di-dallas Fonte foto: 123RF - repertorio
,,,,,,,