,,

Tesori italiani ai privati: quali sono i 22 beni del demanio che andranno in concessione e come aggiudicarseli

L'Agenzia del Demanio è pronta ad affidare in concessione 22 tesori di proprietà dello Stato: quali sono i beni e come è possibile aggiudicarseli.

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

L’Agenzia del Demanio ha deciso di affidare in concessione 22 beni di proprietà dello Stato italiano, tra cui alcune ville storiche, un palazzo, un teatro, una ex chiesa, un faro e una ex dogana. Questi 22 “tesori” saranno affidati in concessione, per un massimo di 50 anni, ai privati che ne faranno richiesta e che si dimostreranno in grado di farsi carico del loro recupero, riuso e buona gestione.

Come spiegato dall’Agenzia del Demanio e riportato da ‘Ansa’, si tratta di immobili distribuiti su tutto il territorio nazionale, di valore storico e identitario, appartenenti a diverse tipologie, strettamente legati ai contesti paesaggistici e urbani, al tessuto socio culturale e alle comunità locali di riferimento.

Come aggiudicarsi uno dei 22 tesori italiani

Per rispondere ai bandi e presentare la propria candidatura per aggiudicarsi uno dei 22 “tesori” italiani affidati in concessione dall’Agenzia del Demanio c’è tempo fino alle ore 12 del 19 maggio 2022. L’iniziativa, che fa parte del progetto “Valore Paese Italia”, si pone come obiettivo la valorizzazione economica, sociale, culturale, turistica, delle strutture, allo scopo di assicurarne la fruizione pubblica, sottraendole al degrado e aprendole al pubblico.

Dove si trovano i 22 “tesori” italiani

I 22 “tesori” di proprietà dello Stato italiano affidati in concessione dall’Agenzia del Demanio sono distribuiti in 11 Regioni differenti. Più precisamente, i beni si trovano in Friuli Venezia Giulia, Veneto, Lombardia, Liguria, Toscana, Marche, Lazio, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia.

Demanio, come aggiudicarsi 22 tesori di proprietà dello Stato italiano: la procedura e l'elenco dei beni
L’ex Chiesa di San Cristoforo a Mantova.

Quali sono i 22 “tesori” italiani: l’elenco completo

Di seguito, ecco l’elenco completo dei 22 “tesori” italiani:

  • Friuli Venezia Giulia: Ex Deposito Munizioni Monte di Mezzo a Sagrado (GO) e Ex Casermetta difensiva di Monte Croce Carnico a Paluzza (UD)
  • Veneto: Ex Casello Roccolo a Pieve di Cadore (BL); Ex Casello Ronchi a Pieve di Cadore (BL); Stazione SottoCastello a Pieve di Cadore (BL); Casello Bacucco sul Po ad Ariano nel Polesine (RO)
  • Lombardia: Ex Chiesa di San Cristoforo, alloggio indipendente e giardino a Mantova; Unità immobiliare di Via Stenico a Cremona
  • Liguria: Villa Lieta già Boyd con parco e pertinenze a Sanremo (IM)
  • Toscana: Teatro Rossi a Pisa; Villa Carducci Pandolfini a Firenze
  • Marche: Faro del Cardeto ad Ancona; Casa con Giardino adibita a Dogana a Grottammare (AP)
  • Lazio: Ex Dogana Torre di Badino a Terracina (LT)
  • Campania: Bastione Sperone a Capua (CE); Gran Maestrato di San Lazzaro a Capua (CE)
  • Basilicata: Casa cantoniera della ferrovia Appulo-Lucana a Irsina (MT)
  • Calabria: Palazzo dei Principi Lanza di Trabia a San Nicola Arcella (CS)
  • Sicilia: Ex Caserma Calderi di Ortigia a Siracusa (SR); Real Casa dei Matti a Palermo; Carcere di San Vito ad Agrigento; Casello Ferroviario Villa Margi a Reitano (ME).

Teatro Rossi Fonte foto: ANSA

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,