,,

Terremoto in Puglia, avvertita scossa di magnitudo 3.3 a Foggia

Una scossa di terremoto è stata avvertita dagli abitanti a pochi chilometri da Foggia.

Intorno alle 19.30 una scossa di terremoto è stata avvertita nella zona di Foggia, con magnitudo compresa tra 3.1 e 3.6. Lo ha segnalato l’Ingv, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia,  attraverso i suoi canali social.

L’epicentro è stato localizzato nel Gargano a 14 chilometri da Foggia e a una profondità di 9 km. L’Ingv ha stimato successivamente una magnitudo 3.3. La scossa è stata avvertita distintamente dai residenti in gran parte della provincia, come testimoniano le centinaia di segnalazioni su Twitter.

Terremoto, in mattinata scosse nelle Marche

Sempre in giornata una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 è stata registrata alle 2:22 nelle Marche, in provincia di Fermo. Ne ha dato notizia l’Ansa. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il sisma ha avuto ipocentro a 29 km di profondità ed epicentro nei pressi di Montegiorgio. Non ci sono state segnalazioni di danni a persone o cose.

Terremoto, episodi sismici a Napoli e a Milano

Non sono state le uniche scosse di terremoto avvertite negli ultimi giorni. Ieri a Napoli, nella zona dei Campi Flegrei, è stato registrato uno sciame sismico con magnitudo massima di 2.3 e profondità 1,7 km, l’epicentro al Nord di Napoli nell’area tra la Solfatara e l’Accademia.

La terra ha tremato anche a Milano nel pomeriggio di giovedì. L’epicentro è stato localizzato in provincia a 6 chilometri dal capoluogo, nei pressi di Pero, a una profondità di 56 chilometri con magnitudo 3.9. La responsabile della sezione Invg di Milano Lucia Luzi lo ha definito “il più forte terremoto con epicentro nel milanese degli ultimi 500 anni“.

VirgilioNotizie | 21-12-2020 20:53

terremoto-invg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,