,,

Sulle Alpi appare un lago: la foto è allarmante

Lo scalatore Bryan Mestre lancia l'allarme: sulle Alpi appare all'improvviso qualcosa che non dovrebbe esserci.

Sono ormai tantissimi i segnali di come e quanto l’inquinamento e gli sbalzi climatici stiano cambiando il nostro pianeta e l’ultimo in ordine cronologico è affascinante e nello stesso tempo preoccupante.

Bryan Mestre ha infatti pubblicato una foto sul proprio profilo Instagram, scattata durante una delle sue scalate. Bryan si trovava sulle Alpi francesi, a un’altitudine di circa 3.400 metri, quando si è imbattuto in un lago formatosi in pochissimo tempo proprio sulla montagna.

“È tempo di lanciare l’allarme – scrive Bryan a corredo di due foto, che mostrano lo stesso luogo a distanza di pochi giorni – Il problema? Queste due foto sono state scattate a soli 10 giorni di distanza. La prima è stata scattata il 28 giugno, la seconda è stata condivisa da Paul Todhunter. Dieci giorni di caldo estremo sono abbastanza per creare uno scioglimento e la formazione di un lago alla base del Dente del Gigante e dell’Aiguilles Marbrées. Che io sappia, è la prima volta che succede qualcosa di simile. L’Europa del Sud e le Alpi sono state colpite da un’ondata di caldo con temperature fino a 40-50 gradi. La temperatura sotto zero si raggiungeva a circa 4.700 metri e, durante il giorno, sulla cima del Monte Bianco si percepivano 10 gradi. Tutto ciò è preoccupante perché i ghiacciai di tutto il mondo si stanno sciogliendo e anche velocemente”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Time to sound the alarm… The problem here? These two pictures were taken only 10 days apart… It was taken earlier on June 28th, the second one was shared by Paul Todhunter. Only 10 days of extreme heat were enough to collapse, melt and form a lake at the base of the Dent du Géant and the Aiguilles Marbrées That I know, this is the first time anything like that as ever happened. Southern Europe and the Alps have been struck by a massive heatwave with temperature ranging from 40 to 50 degrees, the below 0 freezing altitude was as high as 4,700m (15,400ft) and during the day temperatures as high as 10 degrees Celsius (50 F) were felt on top of Mont Blanc 4,810m (15,780ft)… This is truly alarming glaciers all over the world are melting at an exponential speed… My interview with @mblivetv can be found here! https://montblanclive.com/radiomontblanc/article/massif-du-mont-blanc-un-petit-lac-se-forme-a-plus-de-3000-m-daltitude-48453 #climbing #climber #climb #frenchalps #savoie #savoiemontblanc #hautesavoie #outdoors #globalwarming #mountaineering #mountains #mountain #montagne #montaña #montagna #montanhismo #mountaineer #alpinist #alpinism #alpinisme #alpinismo #alpi #alps #environment #savetheplanet #climatechange #montblanc @patagonia @beal.official @millet_mountain @blueiceclimbing

Un post condiviso da Bryan Mestre (@bryanthealpinist) in data:


Bryan ha girato anche un video del lago in risposta a quanti lo accusavano si trattasse di un fake, sostenendo che purtroppo fosse “tutto vero, il ghiacciaio non è in gran forma e l’acqua accelera solo il processo di scioglimento”.

VIRGILIO NOTIZIE | 17-07-2019 09:48

Alpi Lago Fonte foto: 123RF
,,,,,,,