,,

Scritta "Qui ebrei" sulla porta, il gesto di Beppe Sala

Il sindaco di Milano Beppe Sala ha affisso un cartello sulla sua porta con la scritta 'Qui vive un antifascista'

Il sindaco di Milano Beppe Sala, in risposta alla scritta “Qui ebrei” apparsa a Mondovì sulla porta di casa di Aldo Rolfi (figlio di Lidia Beccaria Rolfi, partigiana deportata a Ravensbruck nel 1944), ha deciso di appendere fuori dalla sua porta un cartello con la scritta ‘Antifa Hier‘ (‘Qui vive un antifascista). Il primo cittadino meneghino ha pubblicato la foto sul suo profilo Instagram.

Sempre su ‘Instagram’, Beppe Sala ha scritto a corredo della foto: “Qui vivo io”.

La scritta choc apparsa sulla porta di casa del figlio di Lidia Beccaria Rolfi ha fatto molto discutere. “Vergogna senza fine” è stato il commento del fondatore e leader di Italia Viva Matteo Renzi.

VirgilioNotizie | 26-01-2020 13:49

Scritta "Qui ebrei" sulla porta, il gesto di Beppe Sala Fonte foto: Instagram
,,,,,,,