,,

Sarzana, dodicenne muore nel sonno in circostanze misteriose: trovato senza vita dal padre

Dramma nella provincia di La Spezia, dove un giovanissimo molto conosciuto dalla comunità della Val di Magra è morto in circostanze misteriose

Pubblicato il:

Una tragedia ha sconvolto le comunità di Sarzana e di Castelnuovo Magra, in provincia di La Spezia, in Liguria. A Sarzana ha perso la vita un ragazzino di 12 anni, molto conosciuto nelle due cittadine.

La ricostruzione del ritrovamento del corpo senza vita del 12enne

Il bambino è morto nel sonno mentre si trovava nella sua abitazione. Ad accorgersi che qualcosa non andava è stato suo padre.

È entrato nella stanza di Giulio, questo il nome del 12enne, per svegliarlo. Non vedendo reazioni, ha provato a spronarlo senza successo.

Sarzana, dodicenne muore nel sonno in circostanze misteriose: trovato senza vita dal padreFonte foto: Tuttocittà
La posizione di Sarzana sulla mappa della provincia di La Spezia, in Liguria.

Giallo sulle cause della morte del bambino di 12 anni morto a Sarzana

Giulio era morto probabilmente da diverse ore, mentre dormiva. Sul posto si sono subito recati i sanitari e il medico legale, che ora sta cercando di capire l’esatta causa della morte, che per ora rimane un mistero.

Secondo quanto riportato dalla stampa locale, infatti, il papà stesso aveva dato la buonanotte al figlio, che non aveva lamentato malesseri o sintomi particolari.

Chi era Giulio, il 12enne di Sarzana appassionato di mitologia greca

Il dramma ha colpito non solo la famiglia del ragazzo ma tutta la comunità della Val di Magra. I parenti e gli amici, ma anche tante persone esterne, si sono stretti attorno ai genitori di Giulio.

Il ragazzino era molto conosciuto per la sua passione per la mitologia greca, che lo aveva portato a creare un podcast in cui raccontava i miti e le leggende dell’antichità.

I funerali laici per l’ultimo saluto a Giulio a Castelnuovo Magra

L’ultimo saluto a Giulio avverrà al centro sociale di Molicciara, a Castelnuovo Magra, dove nella mattina di sabato 10 dicembre si terranno i funerali laici.

Il presidente del Consiglio regionale della Liguria Gianmarco Medusei ha scritto su Facebook un messaggio per fare le condoglianze alla famiglia del ragazzino.

“Esprimo, a nome mio e della comunità ligure che rappresento, il più profondo cordoglio alla famiglia del giovane dodicenne morto nel sonno ieri a Sarzana. La morte di un figlio per un genitore è una cosa che va contronatura. Sono senza parole”.

ambulanza Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,