,,

Matteo Richetti, a fuoco la casa del parlamentare: il suo racconto

Il racconto di Matteo Richetti dopo che un incendio ha distrutto il solaio della sua abitazione a Spezzano di Fiorano

Un incendio ha devastato il solaio della casa di famiglia del parlamentare Matteo Richetti a Spezzano di Fiorano. Il rogo è scoppiato nella serata di domenica, quando il senatore di Azione si trovava in uno dei quattro appartamenti dello stabile, dove abitano lo stesso Richetti, il padre, il fratello e la zia.

Quando si sono sviluppate le fiamme, come riporta il ‘Corriere della Sera’, erano tutti nell’appartamento del padre del senatore, al secondo piano, e hanno sentito dei rumori provenire appunto dal solaio.

Sul posto sono prontamente intervenuti i Vigili del Fuoco e una pattuglia dei Carabinieri.

Nessuno dei presenti ha riportato conseguenze, ma la casa del padre di Richetti è inagibile. Distrutta anche l’acetaia di famiglia.

Il racconto di Matteo Richetti

Al ‘Corriere della Sera’, Richetti ha raccontato: “Il solaio è distrutto. L’incendio, provocato probabilmente da un corto circuito, è divampato in pochissimo tempo. È completamente crollato il tetto e ci sono danni in tutti e quattro gli appartamenti, dovuti anche all’acqua che i pompieri hanno dovuto utilizzare per domare le fiamme”.

Ancora Richetti: “Certamente poi saranno da rifare completamente tetto e solaio, mentre saranno da sistemare tutti gli appartamenti. È un duro colpo per me e la mia famiglia. È solo grazie al tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco che stiamo tutti bene. Il ringraziamento più grande va a loro”.

Il post social di Matteo Richetti

Questo il commento che Matteo Richetti ha pubblicato su ‘Instagram’: “Ci sono squarci che fanno paura, figli del terrore. Saperli affrontare ti permette di fare entrare nuova luce. Saperlo fare insieme ti insegna a non avere paura. E la bellezza del tramonto, anche quando entra da un soffitto distrutto dalle fiamme, e che saluta il giorno passato e anticipa quello nuovo. Supereremo anche questa. Grazie a tutti quelli che hanno avuto un pensiero e teso una mano. Ma grazie soprattutto e con tutto il cuore ai Vigili del Fuoco”.

 

VirgilioNotizie | 12-10-2021 15:48

Richetti Fonte foto: ANSA
,,,,,,,