,,

Regionali Veneto, candidato positivo a Covid. Interviene Crisanti

Arturo Lorenzoni, candidato alle Regionali in Veneto, è positivo al coronavirus: in isolamento anche candidato sindaco di Venezia

“Sono risultato positivo al tampone fatto questa mattina”: lo ha detto il candidato presidente del centrosinistra del Veneto Arturo Lorenzoni. “Sto bene, continuerò la campagna elettorale da remoto con incontri in teleconferenza – ha aggiunto come riporta Ansa -. Cautelativamente devo stare a casa”.

“Come richiesto dalle autorità sanitarie – ha spiegato Lorenzoni -, invito tutte le persone che mi hanno incontrato nell’arco degli ultimi 5 giorni a rivolgersi agli uffici delle rispettive aziende sanitarie per sottoporsi a tampone“.

In base agli esami, Lorenzoni avrebbe una carica virale bassa. Fonti a lui vicine hanno fatto sapere, come riporta Ansa, che il candidato del centrosinistra ha quale linea di febbre e si sente un po’ stanco.

Candidato positivo in Veneto, isolamento anche per Baretta

Su Facebook, il il sottosegretario all’Economia e candidato a sindaco di Venezia Pier Paolo Baretta ha fatto sapere: “Mi sono sottoposto al tampone, di cui attendo i risultati,  e nel frattempo per rispetto di tutti i veneziani che incontro quotidianamente mi sono posto in autoisolamento”.

Ho incontrato Arturo domenica scorsa per un’iniziativa di campagna elettorale – ha spiegato -. Io sto bene e non ho sintomi. Come richiesto dalla normativa vigente ho comunicato all’autorità sanitaria il contatto avuto”.

Candidato positivo, interviene Crisanti

“Stiamo testando sistematicamente a tappeto tutti i contatti di Lorenzoni. E purtroppo non sono pochi”. Lo ha detto all’Ansa Andrea Crisanti, professore di Microbiologia dell’Università di Padova, dopo il riscontro della positività del candidato Presidente del Veneto per il centrosinistra Arturo Lorenzoni. “Ci siamo mobilitati – ha aggiunto – per dare un supporto in questa situazione”.

VIRGILIO NOTIZIE | 04-09-2020 18:13

,,,,,,,