,,

Picchiata 13enne a Padova da due ex compagne che hanno pubblicato il video dell'aggressione: denunciate 14enni

Il video del pestaggio a Padova è circolato nelle chat della scuola: denunciate grazie anche al filmato le ragazzine che hanno aggredito la 13enne

Pubblicato il:

Hanno preso a schiaffi, calci e pugni una coetanea ex compagna delle medie, per poi pubblicare sui social il video dell’aggressione. Due 14enni sono state denunciate a Padova dopo aver picchiato un’altra ragazzina di 13 anni all’uscita da scuola. Secondo quanto riportato da Il Gazzettino, grazie anche al filmato del pestaggio diffuso sul web, la polizia ha segnalato al tribunale dei minori le due responsabili, che dovranno rispondere delle accuse di lesioni aggravate e diffusione di immagini violente.

L’aggressione

L’episodio è avvenuto intorno alle 15 di mercoledì 24 gennaio non lontano da un istituto della città veneta. Le due ragazzine hanno atteso che la 13enne uscisse da scuola per picchiarla, mentre una terza coetanea filmava l’aggressione.

Come riferito dal Corriere della Sera, tutte e quattro avrebbero frequentato una scuola media di uno dei principali quartieri di Padova, ma, fino allo scorso anno, soltanto una sarebbe stata compagna di scuola della vittima dell’aggressione.

Il filmato

Nelle immagini si vede il gruppetto circondare la 13enne, iniziando a insultarla. Il filmato riprende una delle tre adolescenti dare un forte schiaffo al volto dell’aggredita, puntandole l’indice al mento.

A quel punto interviene un’altra delle amiche che prende per i capelli la vittima, la strattona e le sferra un pugno alla nuca. Mentre la 13enne cade a terra piegata sul marciapiede le arriva anche un calcio alla testa, tra le risate delle teppiste.

Il video della durata di meno di un minuto si interrompe quando una delle tre ferma l’aggressione. Nel frattempo arriva una donna in bicicletta che, dopo aver assistito a tutta la scena, chiede alla vittima del pestaggio se abbia bisogno di aiuto o di avvertire la polizia.

La denuncia

Stando a quanto ricostruito dall’edizione locale del Corriere, la 13enne avrebbe raccontato l’episodio ai genitori dopo aver visto il filmato su una storia sui social. La mamma e il papà l’hanno allora accompagnata al comando dei carabinieri, dove hanno presentato denuncia.

Nel frattempo il video ha cominciato a circolare nelle chat degli alunni della scuola e dei genitori, che preoccupati hanno segnalato la vicenda sia alla preside sia alla questura di Padova.

Il 13enne pestato a Correggio

L’episodio ricorda tristemente una vicenda simile avvenuta a ottobre 2o23 in provincia di Reggio Emilia, a Correggio, dove un 13enne è finito al pronto soccorso dopo essere stato picchiato dai bulli della scuola.

Tutto sarebbe partito dal fatto che lo studente avrebbe difeso una coetanea, anche lei presa di mira da alcuni ragazzi, fino a quando il gruppo di 10 adolescenti avrebbe accerchiato e pestato il coetaneo, che è dovuto ricorrere alle cure in ospedale.

volante-polizia Fonte foto: 123RF

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,