,,

Omofobia: "Gay fuori da casa mia", denunciato proprietario

Caso di omofobia a Matera: inquilini minacciati dal proprietario dopo aver scoperto la loro omosessualità

Aveva scoperto che l’uomo a cui aveva affittato la sua casa era omosessuale. A quel punto ha cambiato idea e ha chiesto in maniera molto veemente e offensiva la restituzione dell’immobile. Proprio per questo motivo è stato denunciato dalla Polizia.

Il caso di omofobia si registra a Matera dove un proprietario di una casa dopo aver affittato regolarmente il suo appartamento ad un uomo ha scoperto trattarsi di un omosessuale. Le cose sono peggiorate quando è venuto a sapere che in casa c’era anche il compagno dell’affittuario. A quel punto il proprietario ha chiesto con una certa insistenza di lasciare la casa ai due al grido di “Siete gay, via da casa mia” secondo quanto riportato dagli investigatori e dai media locali.

I due inquilini, però, si sono rivolti alla Polizia che ha denunciato il proprietario di casa in stato di libertà alla magistratura. La coppia continua comunque a vivere nella casa presa in affitto mentre sono in corso ulteriori indagini da parte degli agenti della Squadra volanti della Questura, coordinati dalla Procura della Repubblica di Matera, città che è stata capitale europea della cultura nel 2019.

VirgilioNotizie | 14-06-2020 09:59

LGBT pride march in Bangalore Fonte foto: Ansa
,,,,,,,