,,

Roma: morto il bimbo ferito alla testa con la pistola del nonno

È morto il bambino ferito alla testa in un incidente domestico, quando è partito un colpo dalla pistola del nonno, che era intento a pulirla

È morto il bimbo ferito da un colpo di pistola esploso accidentalmente dal nonno in un’abitazione a Roma. Ne dà notizia l’Ansa citando fonti della Polizia. Il piccolo era stato ferito gravemente alla testa. Portato in ospedale in gravissime condizioni, era stato operato con urgenza. Ne era stata in seguito dichiarata la morte cerebrale.

Insieme al padre era andato da Palombara Sabina a Roma per passare del tempo con il nonno 76enne. Secondo quanto ricostruito dalla Procura, che ha avviato un procedimento per omicidio colposo, lo sparo è partito dalla calibro 9 che il nonno stava probabilmente pulendo.

Il proiettile si è conficcato nella nuca del bambino. Il padre del bambino, che si trovava in un’altra stanza della casa, ha subito chiamato il 118 ma le condizioni del piccolo sono apparse subito molto gravi. Dopo l’intervento neurochirurgico, era stato trasferito in terapia intensiva al policlinico Umberto I.

VIRGILIO NOTIZIE | 14-08-2020 17:02

morto-bambino-pistola Fonte foto: Ansa
,,,,,,,