,,

Mantova, mamma 37enne muore in casa: dimessa due volte dal Pronto soccorso nelle sue ultime 36 ore

Una madre di 37 anni è stata trovata senza vita dopo essersi recata due volte in ospedale

Pubblicato il:

Giallo attorno alla morte di Paula Almeida, mamma 37enne di due figli e di origini brasiliane. La donna è stata trovata senza vita mercoledì mattina nel letto di casa, dopo essere stata due volte al Pronto soccorso dell’ospedale di Mantova nel giro di 36 ore.

Il corpo della vittima trovato dal marito

Il corpo esanime di Paula, residente a Mantova nel quartiere Cittadella, è stato trovato dal marito. La Procura, come riferisce Il Corriere della Sera, ha disposto l’autopsia per fare chiarezza sul decesso. Ci sono anche i documenti sui tavoli della Questura, in quanto sul luogo della tragedia sono intervenuti due equipaggi della Volante.

Prima di morire la donna si è recata due volte al Pronto soccorso

Per prima cosa si sta cercando di capire quale sia stata la causa della morte della giovane madre. Si è trattato di un improvviso e inevitabile malore oppure si poteva agire in modo differente per evitare il dramma? Certo è che Paula si è recata due volte al Pronto soccorso poco prima di spegnersi, come raccontato sempre dal CorSera.

Morta madre 37enne a Mantova.Fonte foto: ANSA

Una prima volta lunedì: ha effettuato delle visite ed è stata dimessa in codice verde. La seconda volta invece ha chiesto aiuto nella notte tra martedì e mercoledì a causa di lancinanti dolori al braccio sinistro e al torace. Sarebbe stata sottoposta ad alcune visite e le sarebbe stata applicata una flebo con ansiolitici, perché assai tesa. Dopo poco, però, la donna, come confermato dal personale ospedaliero, avrebbe lasciato il pronto soccorso di sua spontanea volontà per rincasare.

I soccorsi

Dopo essere tornata nella propria dimora si è messa a letto. Da quel letto non si è più alzata. Il decesso è avvenuto un paio d’ore dopo l’uscita dall’ospedale. Quando il marito si è reso conto che la moglie non era più cosciente ha lanciato l’allarme: nell’abitazione sono giunti i sanitari e due Volanti. Per Paula ogni tentativo di soccorso è risultato vano.

La famiglia della vittima si è affidata ad un avvocato e può anche contare sull’aiuto dell’associazione Piccolo Brasile. Obiettivo dei cari di Paula Almeida è capire se qualcuno abbia delle responsabilità circa le cause della sua morte.

ambulanza-fisciano Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,