,,

Maltempo, forti raffiche di vento: chiatta si arena a Bari

Il pontone ha rotto i cavi di traino a causa del forte vento e si è arenato a sud di Bari

Venti di burrasca e gelo hanno colpito quasi tutta l’Italia dopo un inizio di stagione mite, come riporta Ansa. A Bari, in particolare, il pontone di un rimorchiatore che ha rotto i cavi di traino e si è arenato sul lungomare di San Giorgio.

La chiatta marina era al traino di un rimorchiatore Macistone partito da Augusta e diretto a Ravenna, poi ha rotto i cavi di traino a causa del forte vento e delle pessime condizioni meteomarine e si è arenato sul lungomare di San Giorgio, a sud di Bari.

A bordo del pontone non c’è personale, mentre sul rimorchiatore ci sono sette uomini di equipaggio.

Ieri sera il rimorchiatore con il pontone al traino si erano riparati dal forte vento al largo del porto di Manfredonia (Foggia) ma nel pomeriggio, probabilmente a causa delle proibitive condizioni meteo marine, l’equipaggio ha deciso di ripartire.

I due mezzi non sono riusciti però a riprendere la rotta verso nord per il vento e sono stati sospinti a sud e, non potendo entrare nel porto di Bari per le condizioni del tempo, sono stati dirottati a Brindisi.

Durante la navigazione, secondo quanto si è appreso, il pontone della Rosetti Marina di Ravenna si è staccato dal rimorchiatore finendo per arenarsi a sud di Bari tra il lungomare sant’Anna e San Giorgio.

Quasi un anno fa, il 23 febbraio 2019, in condizioni meteorologiche analoghe, toccò ad una nave mercantile turca, la Efe Murat di Istanbul che era diretta in Turchia, arenarsi sul litorale di Bari, sui frangiflutti della spiaggia di Pane e Pomodoro, poco più a nord del luogo dove si trova ora la chiatta che ha rotto i cavi di traino.

VIRGILIO NOTIZIE | 05-02-2020 19:20

maltempo-chiatta-bari Fonte foto: Ansa
,,,,,,,