,,

L’importanza di un buon materasso per sconfiggere l’insonnia

I disturbi del sonno si sono diffusi ampiamente nel 2020: ecco i dati del report Elma Research e le soluzioni per dormire meglio

In occasione della Giornata Mondiale della Salute Mentale, Elma Research ha presentato il report sui principali disturbi psicologici che hanno caratterizzato il lockdown. La ricerca, svolta per conto di Angelini Pharma, ha preso in considerazione 6 Nazioni europee, tra cui l’Italia.

Tra le problematiche più frequenti spiccano insonnia e risvegli notturni. A questi si affiancano anche la mancanza di energia, l’aumento degli stati d’ansia e l’apatia nel compiere le normali attività quotidiane. Fortunatamente, l’insonnia può essere risolta in diversi modi. Tra questi spicca la scelta di un materasso di qualità. Senza contare che dormire correttamente permette anche di prevenire ulteriori problematiche, tra cui la spossatezza, l’irascibilità e l’apatia.

Disturbi del sonno e non solo: i dati del report

Secondo la ricerca di Elma Research, il 58% del campione ha avuto sintomi legati a disturbi psicologici durante il lockdown, con punte del 63% in Italia e altri Paesi dove la pandemia ha colpito più duramente.

Tra i sintomi citati spiccano insonnia e risvegli notturni, che nel nostro Paese ha interessato il 20% del campione (+1% rispetto alla media europea). A questi seguono debolezza (14% degli italiani), tristezza (18%), paure eccessive (17% in Italia), apatia (13%) e attacchi di ansia e panico (10%).

Il 67% del campione italiano ha riferito di avere avuto almeno due di questi sintomi. Il 50% afferma che i problemi sono sorti per la prima volta in assoluto nel 2020.

Come risolvere i problemi legati al sonno

L’insonnia è un disturbo abbastanza diffuso nel nostro Paese e causa una diminuzione della durata del sonno, che spesso coinvolge anche la qualità. A questo disturbo sono associati anche i bruschi risvegli notturni e la difficoltà a mantenere il sonno per il numero di ore adeguato. Di conseguenza, quando ci si alza la mattina si è già stanchi e compiere le normali attività quotidiane diventa un’impresa.

Le cause dell’insonnia possono essere di carattere psicologico o ambientale. L’ambiente assume infatti un ruolo cruciale nel benessere dell’individuo, soprattutto quando è costretto a limitare le uscite a causa della pandemia. Per dormire bene è fondamentale quindi creare un clima casalingo accogliente e confortevole.

Ciò vale anche e soprattutto con uno spazio specifico della casa, la camera da letto, il luogo preposto al sonno.

Il riposo rappresenta l’elemento fondante del benessere mentale e fisico: se viene interrotto o rovinato provoca a sua volta diversi tipi di problematiche, dall’irascibilità, ai cali di energie quotidiane, ad una riduzione di concentrazione durante il lavoro o la scuola, ma anche dolori al collo, alla cervicale, mal di testa e non solo.

È quindi fondamentale agevolare il riposo con ogni mezzo a disposizione. In questo contesto, la scelta del materasso è determinante.

Come scegliere un buon materasso e combattere l’insonnia

Un buon prodotto innanzitutto deve sostenere il fisico in modo ergonomico, accompagnando la naturale curvatura della colonna vertebrale ed evitando la pressione del corpo, la sollecitazione delle articolazioni o l’acquisizione di una postura scorretta.

Oggi il mercato offre diverse tipologie di materasso, complice l’evoluzione tecnologica che ha interessato anche questo settore. Tra i marchi di riferimento spicca Tempur, azienda specializzata nella produzione e vendita di materassi, cuscini e accessori per il corretto riposo.

Tra i prodotti più amati, troviamo il materasso matrimoniale, che viene ormai ampiamente scelto, non solo dalle coppie, ma anche da chi vive da solo. I materassi del marchio sono realizzati con l’autentico materiale, studiato negli anni Settanta dalla NASA per supportare gli astronauti durante i viaggi spaziali.

Lo stesso materiale è usato dall’azienda per produrre materassi caratterizzati da una superficie allevia-pressione, capaci di assorbire e distribuire in modo uniforme il peso del corpo, assicurando, così, un sonno prolungato e salutare.

VIRGILIO NOTIZIE | 19-11-2020 17:29

Girl sleeping on matress on grass
,,,,,,,