,,

Le mamme dicono addio al lavoro: allarme dei sindacati

Nel 2019 è stato da record il numero di donne che hanno deciso di dare le dimissioni

Una situazione che rischia di diventare ancora più complicata in questo periodo di crisi. Ma le mamme lavoratrici soffrono già da tempo. E’ l’allarme lanciato in questi giorni dai sindacati che mettono l’accento su un dato molto preoccupante. L’ispettore del lavoro ha infatti segnalato che nel 2019 c’è stato un boom di dimissioni volontarie di neo-mamme.

Le cifre

I numeri riportati dall’Ispettorato del lavoro fanno discutere e preoccupano. Sono oltre 37mila le donne che hanno deciso di rinunciare al lavoro dopo essere diventate mamme. “Si tratta dell’ennesima conferma della difficoltà di essere madre e lavoratrici – sostiene Tania Sacchetti della CGIL a Adnkronos – Chiediamo un incontro al governo perché l’occupazione femminile deve essere al centro dell’agenda per la ripartenza del paese”.

I sindacati denunciano le scarse forme di supporto alle donne lavoratrici: “Oltre alla difficoltà di bilanciare occupazione e maternità, emerge lo scarso impegno nei confronti della scuola per l’infanzia, servizi molto spesso insufficienti, con costi alti e spesso del tutti assenti in alcune parti del paese”.

L’emergenza Covid19

E ora la situazione potrebbe diventare ancora più difficile per le mamme in carriera visto che l’emergenza economica legata al Covid19 rischia di complicare ancora di più questa situazione: “Non nascondiamo – dice la CGIL – la nostra preoccupazione che tra gli effetti della crisi Covid19 vi sia un arretramento delle possibilità di ingresso e permanenza delle donne nel mercato del lavoro”.

Per questo motivo dai sindacati arriva l’allarme e ancora più importante una chiamata all’azione per il governo che dovrà dare una risposta: “Servono servizi più adeguati per le esigenze delle famiglie, dobbiamo proteggere il lavoro delle mamme lavoratrici e sostenere il desiderio di maternità delle coppie”.

VirgilioNotizie | 25-06-2020 12:42

35957e2107540e7bdb6d60bb4100bc09.jpg
,,,,,,,