,,

Investire nel digitale con G-Network Italia di Gianluca Poggi per il business di domani

Una nuova prospettiva nel campo degli investimenti per tutti coloro che intendono sviluppare progetti digitali

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Fra i nuovi metodi di investimento il più innovativo è senza dubbio quello basato su progetti digitali – dai siti web ai software sino alle applicazioni mobile. G-Network Italia di Gianluca Poggi nell’ultimo periodo si sta distinguendo nel settore del management digitale, creando progetti che stanno acquistando sempre più valore.

Investire, dalla finanza al digitale

Esiste oggi un modo nuovo per realizzare guadagni, molto fruttuoso, legato al settore informatico e a tutto ciò che ruota intorno ad esso. Il digitale è un mondo dinamico: investire sulla giusta idea, software, programma oppure applicazione può determinare importanti ritorni economici con un rischio contenuto.

In questo “nuovo” modo di fare investimenti finanziari viene stravolto quanto sostenuto fino a questo momento. Non serve assumersi un importante rischio per avere dei buoni guadagni. Basta investire, piuttosto, sulla giusta idea. A fronte di un investimento “virtuale”, ma con un progetto informatico “reale”, avremo dunque un importante ritorno economico. Il motivo? È semplice: chi investe nel digitale sceglie di investire nel futuro e non nel passato, dando sfogo a fantasia, creatività, passione.

Cosa significa investire nel digitale

Investire nel digitale significa avere la capacità di predire il futuro, anticipando tendenze, necessità e desideri. Non si tratta di magia: il settore informatico infatti è pieno di esempi di persone che hanno avuto l’intuizione giusta e in seguito hanno visto i risultati crescere a dismisura. Si tratta di individui che hanno sviluppato sistemi informatici di vario genere, come software, applicazioni e siti web.

Non si parla solo di grandi numeri. Pensiamo, ad esempio, ad un piccolo imprenditore che desidera investire i propri soldi: perché non farlo proprio aprendo un sito? Magari per vedere aumentare la propria attività con l’e-commerce. O, in alternativa, sviluppare un’attività totalmente online. Ciò vale anche riguardo a progetti più grandi: un’applicazione che rivoluzionerà il sistema dei trasporti, il modo di interfacciarsi con la quotidianità delle persone, di gestire la vita o il lavoro.

Investire nei sistemi informatici: perché farlo e di cosa si tratta

Un sistema informatico è un’azienda a tutti gli effetti. Dare vita a un progetto digitale, da questo punto di vista, è come aprire una pizzeria ma con un potenziale molto più alto. Il software è una proprietà intellettuale che, inoltre, non comporta il pagamento di IMU e tasse. Non costa nulla, se non l’impegno per la sua realizzazione.

Non si tratta di qualcosa di metafisico: il sistema informatico resta sempre a disposizione, si aggiorna, si implementa e cresce. È un’attività online che ha un grande valore e che – se ben fatta – avrà un ritorno, anche solo rivendendola. Sviluppare un sistema digitale infatti significa creare qualcosa di tangibile che, un giorno, potrà essere rivenduto, specie se avrà successo. I sistemi digitali rappresentano dunque un’ottima fonte di investimento. È in questo modo che si punta davvero al futuro, ossia sviluppando una realtà informatica che anticipi i tempi.

G-Network Italia, il perfetto investimento digitale

Quando si parla di investire nel digitale, in Italia, si parla sicuramente di Gianluca Poggi. Ha infatti fondato G-Network Italia, una società che punta a rinnovare il mondo della tecnologia digitale e dei servizi web.

Creata nel 2022, G-Network Italia S.r.l. coinvolge numerosi professionisti, da avvocati a commercialisti, da tecnici informatici a operatori di call center, oltre che notai e società partner. Tutto questo per assistere a 360 gradi chiunque voglia dare vita a un progetto digitale e investire nelle proprie idee.

L’attività di G-Network Italia parte dalla volontà di aiutare chi vuole investire nel mondo digitale. Dopo aver scoperto l’idea, il team sviluppa il progetto in ogni aspetto, dal software alla costruzione dello staff, sino alla pubblicità. Dalla presentazione alla firma del contratto passano circa 30-45 giorni. Mentre sono sufficienti 6-12 mesi per portare a compimento il progetto a seconda delle sue caratteristiche. Il tutto a fronte di un investimento che è assolutamente commisurato, senza rischi finanziari o intermediari. Una nuova prospettiva, straordinaria, per crescere e investire al meglio.

investire-nel-digitale Fonte foto: iStock Photos
,,,,,,,